Covid Roma, allo Spallanzani ricoverati 250 pazienti positivi

Lazio
©Fotogramma

Sono quaranta le persone in terapia intensiva presso l'ospedale romano. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 997

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggia Roma

 

Allo Spallanzani di Roma sono ricoverati 250 pazienti positivi al tampone per la ricerca di Sars-Cov-2, di cui 40 necessitano di terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 997.

Nella Asl Roma 1 sono 409 i casi nelle ultime 24 ore, 454 nella Asl Roma 2. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE NEL LAZIO - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:57 - Covid tra addetti, chiusa la Chiesa dell'Opus Dei

La chiesa prelatizia dell'Opus Dei a Roma, Santa Maria della Pace, in Viale Bruno Buozzi, rimarrà chiusa nei prossimi giorni, fino a nuova comunicazione. Si tratta di una misura preventiva a causa di alcuni casi di Covid tra le persone che si occupano della cura della chiesa, fa sapere l'Opus Dei Italia via Twitter. Nella chiesa di Santa Maria della Pace riposano i resti del fondatore, San Josemaria Escrivà del Balaguer. Nella cripta sono sepolti anche i suoi due successori alla guida dell'Opus Dei, i vescovi µlvaro del Portillo e Javier Echevarría.

17:45 - Il bollettino a Roma

Nella Asl Roma 1 sono 409 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi a domicilio e ventitre sono ricoveri. Si registrano tre decessi di 74, 86 e 87 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 454 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinquantacinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattro decessi di 57, 74, 67 e 79 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 190 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sette sono ricoveri. Nella Asl Roma 4 sono 105 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso con link al cluster della RSA Gonzaga di Ladispoli dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 5 sono 112 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinque sono ricoveri. Nella Asl Roma 6 sono 206 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

17:25 - Nettuno, il totale dei contagi è 145

L'Asl Roma 6 ha registrato due nuovi casi di Coronavirus nel territorio di Nettuno. Si tratta di un' alunna della scuola "Angelo Castellani" la cui classe e il personale docente della bolla di riferimento sono stati posti in isolamento. L'altro caso positivo riguarda una docente sempre del Circolo Didattico di Nettuno che già era in quarantena perché collegata ad uno dei casi registrati nelle scorse settimane. Si registrano anche due guarigioni. Gli attualmente positivi restano 145, di cui cinque ospedalizzati.

17:14 - Domani a Spallanzani formazione 19 team del COI

"Domani allo Spallanzani verrà svolta la formazione di 19 team (composti ciascuno da un ufficiale medico e due sottoufficiali infermieri) del COI - Comando Operativo Interforze della Difesa che entreranno in campo per rafforzare il lavoro dei drive-in in tutte le Asl". Lo annuncia l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato.

17:11 - Nel Lazio 1.995 nuovi positivi su oltre 25mila tamponi

"Su oltre 25 mila tamponi oggi nel Lazio (+2.217) si registrano 1.995 casi positivi (+32), 15 i decessi (-4) e 214 i guariti (+74). Il rapporto tra positivi e i tamponi scende sotto 8%". Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato."Continua il potenziamento della rete ospedaliera COVID. Il valore settimanale RT è 1,49 leggermente più basso a Roma città metropolitana e più alto nelle province - sottolinea l'assessore -. È prioritario raffreddare la curva dei contagi".

15:16 - Anm Roma: carenze in tribunali, servono interventi

L'Associazione nazionale magistrati del distretto Roma e Lazio lancia l'allarme sulla stato di sicurezza degli uffici giudiziari in relazione alla diffusione del Coronavirus. In una nota l'Anm chiede di intervenire per tutelare il lavoro anche all'intero dei tribunali. In particolare si chiede ai dirigenti degli uffici giudiziari del distretto di installare i termoscanner agli ingressi degli e schermi protettivi in plexiglass nelle aule di udienza oltre ad indicare su ciascuna aula di udienza la capienza massima. La giunta distrettuale Anm chiede anche di verificare la agibilità delle aule di udienza prive di finestre e il funzionamento degli impianti di areazione. 

14:44 - Roma, 17enne vìola isolamento ed esce con auto madre

È stata una nottata decisamente movimentata quella che ha visto protagonista ieri un giovane romano di 17 anni che, nonostante fosse in isolamento fiduciario per il protocollo anti-Covid, ha deciso di farsi un giro lungo le strade di Roma alla guida dell'auto della madre.Il veicolo è stato notato verso le 2 di notte da una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Eur mentre stava effettuando una repentina inversione di marcia in viale della Musica, per poi dirigersi a forte velocità in direzione del Grande Raccordo Anulare.A quel punto, i militari si sono messi al suo inseguimento, informando la Centrale Operativa del Gruppo Carabinieri di Roma a cui hanno dettato anche il numero della targa dell'auto.Arrivati in zona Casalotti, il 17enne è riuscito, in un primo momento, a "seminare" i Carabinieri che, grazie al numero di targa, avevano già identificato l'intestataria dell'auto e raggiunto la sua residenza.La proprietaria, una 45enne romana, solo dopo essere stata contattata dai Carabinieri è venuta a sapere che il figlio, in isolamento fiduciario, era uscito di nascosto da casa. "Mi stavo annoiando", è stata la giustificazione del 17enne ai militari. I carabinierihanno effettuato una contravvenzione al Codice della Strada per guida senza patente, perché mai conseguita, mancata ottemperanza all'alt e velocità non commisurata.Il giovane è stato anche sanzionato amministrativamente per essersi allontanato dal luogo dove si trovava in isolamento fiduciario e per aver circolato, senza un valido motivo, durante il coprifuoco.

11:21 - Calcio, Roma Cares consegna mascherine alle scuole della Capitale

La Roma si conferma vicina al sociale e sensibile alla tematica del coronavirus. Da domani lo staff di Roma Cares inizierà la consegna di 10.000 mascherine in alcuni istituti scolastici della Capitale. Oltre alla mascherina, gli studenti riceveranno alcune indicazioni utili per contrastare il contagio da Covid-19.

11:09 - Allo Spallanzani ricoverati 250 pazienti positivi

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma 250 pazienti positivi al tampone per la ricerca di Sars-Cov-2, 40 necessitano di terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 997. E' quanto si legge nel bollettino di oggi dell'istituto.

10:57 - Fiumicino, protesta dei tassisti

Assemblea spontanea questa mattina dei tassisti di Fiumicino davanti alla sede comunale di via Portuense. I tassisti - presenti una trentina di vetture che non mancano di fare sentire i clacson - protestano e chiedono, in concomitanza con il Consiglio comunale in streaming, di essere ricevuti dal sindaco Esterino Montino per rappresentare le problematiche legate ad esempio alle regolamentazioni tra comuni di Roma e Fiumicino e la lotta all'abusivismo, e le difficoltà della categoria e della rappresentanza accentuate dalla pandemia e dallo stato di crisi attuale.

10:52 - Fiumicino, sindaco: "Nuovo picco, positivi sono 102"

Ancora in crescita i contagi al Covid 19 nel comune di Fiumicino: le persone positive sono 102, diciotto in più rispetto a due giorni fa, con un nuovo picco raggiunto. "Purtroppo il trend in salita dei contagi da coronavirus continua a livello globale e nazionale e la nostra città non fa eccezione", dichiara il sindaco Esterino Montino. "Gli ultimi dati inviatimi oggi dalla Asl RM3 segnano un nuovo picco - spiega il sindaco -: sono 102 le persone positive in questo momento sul nostro territorio, mentre rimangono 22 quelle in sorveglianza attiva. Sono dati davvero preoccupanti - prosegue Montino - sia per il numero di persone che hanno contratto il virus, sia perché il sistema sanitario rischia, di nuovo, lo stress. Questo nonostante, ad esempio, nel Lazio siano stati creati 1421 posti letto in più rispetto a prima di cui 213 aggiunti solo alle terapie intensive".

7:27 - A Roma 993 nuovi contagi

Nella Asl Roma 1 sono 349 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi a domicilio e 30 sono ricoveri. Si registrano cinque decessi di 67, 76, 82, 85 e 92 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 454 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinquantanove i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattro decessi di 80, 83, 86 e 103 anni con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 190 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quattro sono ricoveri. Si registra un decesso di 72 anni con patologie.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24