Coronavirus Roma, lo Spallanzani: "116 ricoverati, finora 487 dimessi"

Lazio
©Fotogramma

Così il bollettino: "Di questi 48 sono positivi al tampone per la ricerca Sars-Cov-2, 68 sottoposti a indagini. Quattro pazienti necessitano di terapia intensiva"

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Roma

 

Allo Spallanzani di Roma sono ricoverati in questo momento "116 pazienti. Di questi 48 sono positivi al tampone per la ricerca Sars-Cov-2, 68 sottoposti a indagini", come si legge sul bollettino. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

16:40 - Ristoranti a Roma: 500 cene in dono a eroi emergenza Covid

Cinquecento cene in dono agli operatori sanitari che hanno lavorato in prima linea contro il Covid nel Lazio. Parte domani l'iniziativa dei 4 ristoranti simbolo di piazza Navona a Roma per ringraziare gli eroi dell'emergenza. "In questo periodo così drammatico - spiega Mauro Pizzuti, ideatore dell'iniziativa che coinvolge Tre Scalini Piazza Navona 28, Panzirone, Domiziano e l'Antica Trattoria - medici, infermieri e personale sanitario hanno lavorato fino allo sfinimento, rischiando la vita per noi e in molti l'hanno persa. Questo dono è un piccolo segno di riconoscenza, il nostro modo per dirgli grazie". Nei 4 locali si potranno gustare le migliori ricette della tradizione romana, rivisitate sui valori della sana e corretta alimentazione, con proposte gluten-free e un'ampia selezione di piatti vegetariani. Il sogno di Pizzuti "è riportare i romani a piazza Navona, facendo capire che in questi locali si "offre grande qualità a prezzi accessibili con i prodotti a km zero tipici del Lazio. Il lockdown ha messo a dura prova il nostro settore, le perdite sono state enormi ma noi siamo pronti a ripartire". Al fianco dei ristoranti per promuovere l'iniziativa, scende in campo anche lo chef televisivo Alessandro Circiello, che in questi giorni ha riaperto la Scuola di Cucina del Tre Scalini Piazza Navona 28 nata per accogliere turisti italiani e internazionali al fine di presentare al meglio la cucina italiana e il made in italy 100%.

13:37 - Zingaretti: "Non fate come i tennisti fighetti senza mascherine"

"Fa caldo ma non fatevi prendere in giro: avete visto cosa è successo in quel torneo di tennis dove facevano tutti i fighetti senza mascherine, con abbracci, baci e tutti buoni, magari per gli sponsor, e dopo tutti malati di Covid? Bisogna reagire economicamente dal punto di vista del lavoro e della crescita, senza rinunciare a fare investimenti e al futuro". Così il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, a margine di una iniziativa a Montelibretti.

12:28 - La mezza maratona Roma-Ostia rinviata ufficialmente al 2021

La "RomaOstia Half Marathon" è stata ufficialmente rinviata al 2021. La 46esima edizione della mezza maratona più partecipata d'Italia è prevista il prossimo 21 febbraio. Lo rende noto il "GsbRun Gruppo Sportivo Bancari Romani". "Attente valutazioni, orientate a salvaguardare la tutela della salute e la sicurezza di runners, volontari, staff oltre che di tutte le persone coinvolte nella manifestazione sportiva, hanno indotto il Comitato Organizzatore, in accordo con la Fidal, a rimandare al prossimo anno l'evento. Non sussistono oggi le condizioni per garantire il perfetto svolgimento di una gara tanto attesa", spiegano i promotori. A tutti i runners già iscritti sarà garantita la partecipazione 2021 senza alcun costo aggiuntivo. 

12:25 - Lo Spallanzani: "116 ricoverati, finora 487 dimessi"

Allo Spallanzani di Roma sono ricoverati in questo momento "116 pazienti. Di questi 48 sono positivi al tampone per la ricerca Sars-Cov-2, 68 sottoposti a indagini. Quattro pazienti necessitano di terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono 487". Questo è quanto emerge dal bollettino medico dell'Istituto. 

7:30 - Veronica Mammì: "A Termini test per i più fragili"

"Abbiamo incontrato alla stazione Termini gli operatori di Binario 95, con cui è attivo un nuovo servizio di prevenzione e monitoraggio anti-Covid". Così ieri su Facebook l'assessore alla Persona, Scuola e Comunità solidale di Roma Capitale Veronica Mammì. "All'interno del nostro Polo Sociale, infatti - aggiunge - ha trovato ospitalità da una settimana il progetto-pilota per fare test sierologici gratuiti ai più fragili: non solo operatori e persone ospitate delle strutture di accoglienza, ma anche persone in difficoltà che vengono qui per chiedere consulenze e servizi all'Help Center. È un servizio che va a rafforzare l'azione di rete aggiungendosi alle importanti iniziative messe in campo dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Gli accessi all'Help Center che finanziamo alla stazione Termini sono raddoppiati in questi mesi. Come Roma Capitale abbiamo investito su tutti i fronti. Tra le azioni messe in campo abbiamo aperto circa 500 nuovi posti di accoglienza H24, comprese quarantene, sviluppato accordi per lo screening sanitario dei nuovi ospiti, aggiunto 4.200 pasti in più ai 40mila che le nostre mense sociali servono ogni mese e aumentato da 600 a 800 al giorno i pasti a domicilio per i più fragili".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24