Roma, senzatetto picchiata a morte: fermato il compagno

Lazio

A quanto accertato l’aggressione sarebbe avvenuta in un parco in zona Montagnola tra il 10 e l’11 maggio scorso. La donna è poi deceduta in ospedale a causa delle gravissime lesioni 

Un uomo di 41 anni senza fissa dimora è stato fermato dai carabinieri di Roma, su richiesta della procura, con l’accusa di aver picchiato la compagna, una clochard 40enne, fino ad ucciderla. A quanto accertato l’aggressione sarebbe avvenuta in un parco in zona Montagnola tra il 10 e l’11 maggio scorso. La donna è poi deceduta il 12 maggio in ospedale a causa delle gravissime lesioni subite. Il 41enne dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e omicidio aggravato.

L'aggressione

A dare l’allarme era stato un passante che, la mattina dell'11 maggio, nei pressi "Parco della Solidarietà" notò una donna distesa sul prato, semicoperta e in stato di incoscienza, con evidenti segni di violenza sul volto. La vittima, di origini slovacche, era stata trasportata in condizioni disperate in ospedale, dove era arrivata già in coma. Il giorno dopo era deceduta.

Le indagini

Le indagini, coordinate da Francesco Gualtieri del pool specializzato della Procura di Roma, si sono concentrate fin da subito sul compagno della donna, che, rintracciato dai carabinieri della Compagnia Eur, non sarebbe stato in grado di fornire una versione convincente di quanto avvenuto tra la sera del 10 e le prime ore dell'11 maggio. Inoltre gli accertamenti tecnici del R.I.S. di Roma avrebbero appurato che sia stato lui l'ultima persona con cui la vittima è entrata in contatto e con il quale avrebbe avuto una colluttazione. Il fermato è stato portato dai carabinieri nel carcere di Regina Coeli, in attesa di essere interrogato dal Gip.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.