Coronavirus Roma, Spallanzani: "Sperimentazione su plasma iperimmune"

Lazio

Lo ha comunicato l'istituto insieme all'unità operativa di Ematologia dell'ospedale San Camillo e al Dipartimento di Oncoematologia e Terapia cellulare e genica dell'ospedale Bambino Gesù

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Roma

 

"L'istituto Spallanzani, d'intesa con l'UO di Ematologia dell'ospedale San Camillo e il Dipartimento di Oncoematologia e Terapia cellulare e genica dell'ospedale Bambino Gesù, comunica che è in atto una sperimentazione sull'utilizzo del plasma iperimmune da pazienti convalescenti post-Covid". Lo rende noto lo Spallanzani di Roma nel bollettino medico di oggi. All'Istituto, lo street artist Harry Greb ha realizzato un murales dedicato a tutte le persone che non hanno potuto abbracciare i loro cari.

Intanto su Twitter la sindaca di Roma, Virginia Raggi ha annunciato un "aiuto concreto per bar, ristoranti e locali. A Roma approvata delibera per mettere più tavolini con iter superveloce. Priorità è lavoro".
Il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti, invece, in un post su Facebook ha parlato dei giovani e del loro ruolo per la ripartenza: "I giovani non sono gli untori di questo tempo. Sono le principali vittime di questo periodo. Hanno iniziato a pagare dal punto di vista della formazione, pagano sul lavoro, pagheranno sul debito pubblico. Sì, serve da parte loro, come di tutti, responsabilità nei comportamenti, ma non bisogna criminalizzarli: investiamo su di loro perché è giusto e perché dobbiamo combattere per il futuro dei ragazzi e delle ragazze, non sono un problema, ma risorse immense della rinascita italiana". (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

18:13 - A Roma un murales per gli abbracci mancati 

Un murales per tutti gli abbracci mancati a causa del coronavirus. E' l'opera realizzata allo Spallanzani di Roma dallo street artist Harry Greb: un tributo a chi non ha potuto abbracciare i propri cari che stavano male e a chi è guarito o non ce l'ha fatta senza essere stato abbracciato. Greb ha scelto un'immagine del film di Milos Forman "Qualcuno volò sul nido del Cuculo" con l'abbraccio tra il protagonista interpretato da Jack Nicholson e Will Sampson raffigurato con mascherina e guanti. L'opera si trova sul muro esterno dell'Istituto.

"Voglio ringraziare lo street artist, Harry Greb per aver voluto dedicare alle vittime del COVID-19 un murales realizzato sul muro di cinta dell'Istituto nazionale di malattie infettive Lazzaro Spallanzani. Un gesto significativo e di grande impatto. Peraltro lo Spallanzani ha già dedicato diversi murales a tutti gli scienziati che hanno contribuito alla lotta contro i virus". Questo il ringraziamento dell'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

17:50 - Nel Lazio 7.589 casi e 3.285 guariti

Il numero totale di casi Covid-19 esaminati nel Lazio è arrivato oggi a 7.589. Lo ha reso noto la Regione su Facebook. Il numero di deceduti fin qui è pari a 669, mentre il numero totale di guariti è di 3.285. Sono attualmente positive 3.635 persone, 1.111 sono ricoverate fuori dalla terapia intensiva e 67 in terapia intensiva. In isolamento domiciliare sono invece in 2.457. 

17:14 - De Santis: “Sosteniamo negozi e prodotti del territorio”

"Roma presenta un tessuto economico e commerciale da sempre incentrato sulla qualità. Acquistiamo in modo intelligente. Sosteniamo negozi e botteghe della nostra città che puntano sui prodotti del territorio". Così l'assessore al Personale di Roma Capitale Antonio De Santis su Twitter.

16:19 - Nel Lazio 31 casi in 24 ore

Nel Lazio oggi si registrano 31 casi positivi con un trend a 0,4%. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 36 unità. Il Report settimanale di monitoraggio dell'ISS indica per il Lazio un rischio 'basso' e indicatori in miglioramento. I decessi sono stati 7 mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 3.285 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati oltre 227 mila. "Abbiamo emanato una circolare per la riapertura a partire dal 28 di maggio dell'assistenza sanitaria funzionale all'erogazione dei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) da parte dei centri termali. Avranno una settimana di tempo per organizzare i percorsi e adottare tutte le misure di prevenzione e sanificazione necessarie", spiega l'assessore Alessio D'Amato. Sono state distribuite 31.100 mascherine chirurgiche, 14.500 maschere FFP2, 4.620 maschere FFP3, 3.850 camici impermeabili, 3.200 tute idrorepellenti, 83.100 guanti.

14:30 - Vivarelli: “Su bonus affitti Regione penalizza i romani”

"Nella distribuzione dei fondi per il bonus affitto 2020 la Regione Lazio non ha soppesato tutti gli elementi e le caratteristiche di chi abita la nostra città. L'avevo scritto alla stessa Regione prima di inviare formalmente il numero totale delle richieste protocollate e l'ho ribadito ieri nel corso della Commissione Regionale Urbanistica, Politiche Abitative, Rifiuti". Così su Facebook l'assessore al Patrimonio e alle Politiche Abitative di Roma Capitale Valentina Vivarelli. "L'alto costo degli affitti - aggiunge - l'elevato numero di abitanti, la presenza di molteplici istituzioni universitarie, che vedono la città vissuta da molti studenti non residenti diventati destinatari di questo contributo emergenziale al pari dei numerosi lavoratori e operatori economici impiegati nei settori commerciale, turistico e culturale, tra quelli più direttamente colpiti dalla crisi.

14:20 - Firmato patto tra Regione e Cassa depositi e prestiti

La Regione Lazio ha firmato un accordo con Cassa depositi e prestiti che porta a 800 milioni di euro il totale delle misure per sostenere il bisogno di liquidità delle imprese. Il patto con Cdp vale 250 milioni, e in aggiunta a fondi regionali vecchi e nuovi, amplia a 42 mila la platea di piccole aziende che potranno beneficiare dei finanziamenti 'Pronto Cassa' fino a 10 mila euro a tasso zero: tutti cioè gli aventi diritto che hanno presentato la domanda. A illustrare l'accordo questa mattina in videoconferenza stampa il governatore Nicola Zingaretti con il vicepresidente Daniele Leodori e gli assessori allo Sviluppo economico Paolo Orneli e al Bilancio Alessandra Sartore.
"Grazie agli imprenditori, ai commercianti e agli artigiani che stanno rialzando le saracinesche, le imprese, le fabbriche, dimostrando coraggio e passione in una situazione che rimane difficile - ha sottolineato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso della presentazione -. A loro vorrei arrivasse il segnale che non devono sentirsi soli e non lo sono. Lo sforzo che abbiamo voluto fare con questo esperimento - ha aggiunto - è perché non vogliamo lasciare solo nessuno. Abbiamo fatto di tutto per soddisfare tutti. E' una operazione imponente. Non mi piacciono i paragoni con le armi, nei giorni scorsi si è parlato di 'bazooka'... ma noi abbiamo fatto una operazione importante".

14:03 - Roma, mille agenti per controllare zone della movida

Rafforzati i controlli nella Capitale nelle zone della movida per il primo weekend post lockdown. Per evitare assembramenti e verificare il rispetto delle norme anti-Covid, saranno impiegati nel fine settimana circa mille agenti delle forze dell'ordine nei luoghi della movida capitolina. Sotto la lente già da stasera da San Lorenzo a Trastevere, da Ponte Milvio a Campo de' Fiori, dal Pigneto a Testaccio. Pronto il piano di sicurezza della Questura per il weekend che prevede controlli anche sul litorale, nelle zone dei laghi e dei parchi.

13:54 - Controlli anti assembramenti sul litorale di Roma

Nel primo fine settimana dopo la riapertura delle spiagge a passeggiate ed attività motorie e sportive acquatiche, oltre alla nautica da diporto, il litorale romano sarà al centro di controlli mirati. Il dispositivo di forze dell'ordine, Guardia costiera e della polizia locale di Fiumicino e di Ostia (X Municipio) sorveglierà, tra l'altro, spiagge, litorali e strade di accesso, con attenzione ad eventuali assembramenti ed a tuffi non ancora permessi (fino al 29 maggio). A Fiumicino, nel territorio che si estende fino a Fregene, Maccarese e Passoscuro, domani mattina la Polizia locale metterà in campo 11 pattuglie, una parte dedicate al debutto delle nuove disposizioni anti assembramenti e location per il tradizionale mercato del sabato, a Fiumicino centro. Nel pomeriggio ci saranno dieci pattuglie. L'impiego sarà replicato domenica, con occhio in particolare alle spiagge ed alla movida del pomeriggio e della sera.

12:24 - Spallanzani: "In atto sperimentazione su plasma iperimmune"

"L'istituto Spallanzani, d'intesa con l'UO di Ematologia dell'ospedale San Camillo e il Dipartimento di Oncoematologia e Terapia cellulare e genica dell'ospedale Bambino Gesù, comunica che è in atto una sperimentazione sull'utilizzo del plasma iperimmune da pazienti convalescenti post-Covid". Lo rende noto lo Spallanzani di Roma nel bollettino medico di oggi.

12:14 - Bollettino Spallanzani: 94 ricoverati di cui 44 positivi al Covid 19

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma "94 pazienti, di cui 44 positivi al Covid 19 e 50 sottoposti a indagini. Undici pazienti necessitano di supporto respiratorio. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali sono a questa mattina 446". Lo rende noto l'Istituto nel bollettino di oggi.

11:49 - Zingaretti: "Giovani non sono untori, investiamo su di loro"

"I giovani non sono gli untori di questo tempo. Sono le principali vittime di questo periodo. Hanno iniziato a pagare dal punto di vista della formazione, pagano sul lavoro, pagheranno sul debito pubblico. Sì, serve da parte loro, come di tutti, responsabilità nei comportamenti, ma non bisogna criminalizzarli: investiamo su di loro perché è giusto e perché dobbiamo combattere per il futuro dei ragazzi e delle ragazze, non sono un problema, ma risorse immense della rinascita italiana". Così il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti, in un post su Facebook.

11:35 - Comitato Fiumicino Ostia: "Serve nuovo modello di turismo"

Un nuovo modello di turismo, che crei sviluppo e lavoro stabile e che punti all'integrazione fra tutte le proposte e gli attrattori del nostro territorio: il mare, l'archeologia, le aree protette, l'Agro romano, che in queste zone è rimasto ancora intatto e su cui idee e iniziative stanno emergendo per valorizzarlo. E che "punti a trattenere più tempo possibile i turisti in loco, con maggiori possibilità di crescita economica e posti di lavori nei settori della ricezione, ristorazione e commercio". Questo è l'appello che il Comitato Promotore Sistema Archeo Ambientale Integrato Fiumicino Ostia avanza al Presidente della Regione Lazio Zingaretti e, più in generale, a istituzioni, associazioni, sindacati e imprenditori per ragionare su un nuovo approccio al settore, a seguito dell'emergenza sanitaria da Coronavirus che ha "stravolto abitudini e concezioni del vivere in collettività. Il nostro litorale, da Ostia fino a Civitavecchia, passando per Fiumicino, si è trovato in ginocchio, piegato dalla chiusura generale che ha colpito tutti i settori produttivi, nessuno escluso: Turismo, Aeroporto, Portualità, Agricoltura, Zootecnia, Terziario. Per questo è fondamentale in questa fase ripensare a un nuovo e più intelligente modello di sviluppo economico di questo tratto di mare laziale. Una nuova economia che crei sviluppo stabile e sia più rispettosa dei nostri ambienti di vita e dell'ecosistema di cui noi esseri umani siamo solo una piccola parte. Ma non deve essere un turismo stagionale e di prossimità, come stato finora, piuttosto un turismo che duri tutto l'anno, una proposta che soddisfi sia il 'mordi e fuggi', ma anche il più redditizio e più esigente turismo 'lento'".

11:21 - Nuova modalità d'accesso in aeroporto di Fiumicino

Dal prossimo 26 maggio cambia la modalità di accesso all'aerostazione dello scalo di Fiumicino. Lo rende noto Adr. In base alle nuove disposizioni previste dal Dpcm del 17 maggio 2020 per il contenimento del contagio da Covid-19, al protocollo di sicurezza sanitaria dell'Ue alle linee guida dell'Enac, l'ingresso al Terminal 3 - l'unico al momento operativo - sarà consentito solo ai passeggeri e agli operatori aeroportuali. Inoltre, i controlli della temperatura corporea attraverso i termoscanner, già operativi in aeroporto dal 4 febbraio scorso, verranno ora effettuati all'ingresso nell'aerostazione e non più ai gate d'imbarco. La nuova modalità prevede che il controllo della temperatura venga effettuato presso l'ingresso 5 piano partenze del Terminal 3 e al mezzanino sempre del Terminal 3 per chi arriva dai parcheggi multipiano e dalla stazione ferroviaria. Agli arrivi del Terminal 3, invece, i controlli vengono effettuati alla porta 4. 

9:48 - Virginia Raggi: "Da lunedì +35% dehors, basterà domanda online"

"A Roma da lunedì prossimo i titolari di bar e ristoranti potranno subito ampliare i loro spazi all'aperto per i tavolini, fino al 35% in più, e per tutto il 2020 non pagheranno il Canone di occupazione del suolo pubblico. La priorità è il lavoro". Così su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi.

7:20 - Virginia Raggi: "Ok la delibera, più tavolini e iter veloce"

"Arriva aiuto concreto per bar, ristoranti e locali. A Roma approvata delibera per mettere più tavolini con iter superveloce. Priorità è lavoro". Così in un tweet la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.