Coronavirus, lo Spallanzani: "Migliorano le condizioni della coppia cinese"

Lazio

"In maniera particolare, il paziente maschio presenta una riduzione del supporto respiratorio, con partecipazione attiva alla respirazione. La prognosi resta riservata", si legge

"La coppia di cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, positivi al test del nuovo coronavirus, è tuttora ricoverata in terapia intensiva. Presentano entrambi un lieve miglioramento delle condizioni generali. In maniera particolare, il paziente maschio presenta una riduzione del supporto respiratorio, con partecipazione attiva alla respirazione. La prognosi resta riservata". Cosi lo Spallanzani nel bollettino quotidiano. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA DELLA DIFFUSIONE - FOTO)

Resta in quarantena la comitiva di turisti cinesi

Inoltre, lo Spallanzani fa sapere che "continua la quarantena per le 20 persone che sono state contatti primari dei due coniugi cinesi", ovvero la comitiva di turisti della quale facevano parte marito e moglie.

"Pregiudizio uccide più di virus"

"La diffidenza e il pregiudizio a volte fanno più male di un'arma e uccidono più di un virus". E' il messaggio apparso su di un cartellone affisso davanti a un'attività gestita da cinesi in zona Tuscolana, a Roma. Il manifesto, "pensieri e parole di una semplice famiglia cinese che vive da venti anni in Italia e considera l'Italia come il suo secondo paese", si rivolge ai passanti e ai clienti spiegando: "Sono il solito cinese che fa parte della tua vita e quindi non trattarmi come un virus. Il pregiudizio e la diffidenza ci fa diventare di nuovo estranei, estranei non siamo, perché siamo semplicemente umani, umani come voi, perché in fondo esiste semplicemente un noi".

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24