Controlli nelle vie dello shopping di Roma: 9 arresti e una denuncia

Lazio

Le operazioni dei carabinieri del comando provinciale della Capitale sono scattate in occasione dei primi giorni di saldi. Dieci le persone sorprese mentre cercavano di trafugare merce dai negozi 

Si è conclusa con nove arresti e una denuncia a piede libero la serie di controlli effettuata dai carabinieri del comando provinciale di Roma nelle vie dello shopping e nei centri commerciali della Capitale nei primi giorni di saldi. I militari hanno sorpreso dieci persone mentre cercavano di rubare la merce in vendita nei negozi.

Gli arresti

In manette è finito un peruviano di 49 anni, senza fissa dimora, fermato dagli uomini dell’Arma mentre cercava di impossessarsi di un giubbotto del valore di circa 500 euro da una boutique in via del Corso. Altri due cittadini peruviani sono stati bloccati dopo aver sottratto merce per oltre 1.800 euro dagli espositori di un noto magazzino in piazzale Appio. Arrestato anche un 42enne romeno, senza fissa dimora e con precedenti, che con la complicità di un 17enne, suo connazionale, poi denunciato, e approfittando dei numerosi clienti presenti, era riuscito a trafugare un iPhone da uno store del centro commerciale di via Alberto Lionello. Una 19enne nomade è stata invece sorpresa alla stazione della metro "Vittorio Emanuele" mentre cercava di rubare il portafoglio dalla borsa di una turista 36enne.

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24