Incendio in un camper a Roma in zona Ostiense, un morto

Lazio

La vittima aveva 50 anni. Coinvolte almeno sei vetture: le fiamme sarebbero partite dal mezzo in cui si trovava l'uomo

Ieri sera a Roma un incendio - che ha interessato diversi camper - è divampato in un parcheggio all'aperto in piazzale 12 Ottobre. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia Eur. Durante le operazioni di spegnimento, è stato trovato il corpo carbonizzato di una persona all'interno di uno dei camper distrutti dalle fiamme, almeno sei, in zona Garbatella. Secondo quanto si è appreso, la vittima è un cittadino romeno di 50 ann, senza fissa dimora e con piccoli precedenti di poliziai. Sul corpo è stata disposta l'autopsia.

Da chiarire le cause del rogo

Ancora da chiarire le cause dell'incendio che sarebbe partito dal mezzo in cui si trovava la vittima. A quanto accertato finora dai carabinieri, la vittima era all'interno del mezzo che non era di sua proprietà. Il mezzo, vecchio e non marciante, era infatti di un'altra persona che lo aveva donato. Al momento gli investigatori propenderebbero per un incendio per cause accidentali, ma non si esclude nessuna pista.

Roma: I più letti