Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Metro Roma, riaperta la stazione Furio Camillo

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 16/10

3' di lettura

Risolto il guasto alle scale mobili che aveva portato alla chiusura della fermata intorno alle sei di questa mattina, poco dopo l'inizio del servizio. Sul posto erano subito intervenuti gli operai. Diverse le lamentele degli utenti

Ha riaperto in tarda mattinata la stazione metro della linea A di Roma Furio Camillo, chiusa intorno alle sei, poco dopo l'inizio del servizio, per un problema alle scale mobili. Da quanto si era appreso, gli operai erano subito intervenuti per risolvere il problema. Lo comunica l'Atac su Twitter.
I treni hanno transitato per alcune ore senza fermarsi a Furio Camillo, mentre diversi passeggeri hanno utilizzato le vicine stazioni di Colli Albani e Ponte Lungo. In seguito al disservizio, sono state numerose le critiche condivise dagli utenti sui social: "Ogni giorno ce n'è una", "Sono come al solito rotte le scale mobili", alcune delle lamentele postate.

Il precedente alla stazione di Repubblica

Se il guasto tecnico di Furio Camillo è stato risolto in breve tempo, è ben diverso il discorso in altre stazioni della linea A. In passato alcuni problemi con le scale mobili (e conseguenti interventi della magistratura e revisioni) hanno creato stop duraturi. Ad esempio, è ancora chiusa la stazione di Barberini, mentre la vicina fermata della metro A a Repubblica ha riaperto nel mese di giugno dopo 246 giorni di stop in seguito all'incidente in cui sono rimasti coinvolti una ventina di tifosi del Cska di Mosca su una scala mobile. Lo scorso mese, dall'inchiesta scaturita da questi due episodi, i magistrati avevano delineato un quadro allarmante: manomissione dei sistemi di sicurezza e omessa manutenzione degli impianti. In quella circostanza, con l'accusa di frode e lesioni, il gip aveva disposto l'interdizione dalle funzioni di tre dirigenti Atac e dell'amministratore unico della società che si era aggiudicata l'appalto per la manutenzione delle scale.
Inoltre, a partire da dopodomani, 18 ottobre, la stazione Baldo degli Ubaldi resterà chiusa per circa tre mesi per consentire lo svolgimento dell'attività di revisione ventennale di scale mobili e ascensori. In totale, saranno sottoposte a revisione 12 scale mobili e sette ascensori.

L'incidente del bus di questa mattina

Non solo il guasto in metropolitana. Sempre questa mattina, infatti, poco dopo le 9, un autobus di linea con diversi passeggeri a bordo è finito contro un albero in via Cassia, all'incrocio con via Oriolo. Sul posto sono intervenute 12 ambulanze del 118, i vigili del fuoco e la polizia locale, oltre che diverse pattuglie delle forze dell’ordine del Gruppo Cassia. Diversi i feriti.

Data ultima modifica 16 ottobre 2019 ore 16:16

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"