Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Omicidio di Viterbo, il cordoglio di Confcommercio

I TITOLI DI SKY TG24 DELLE 8 DEL 4/05

2' di lettura

Giovanni Acampora esprime le sue condoglianze per la morte di Norveo Fedeli, ucciso ieri nel suo negozio, forse per una rapina dall'esito tragico. Il presidente: "Incredulità e sdegno per l'accaduto"

"Di fronte a un evento tragico come l'omicidio del commerciante Norveo Fedeli, solo incredulità e sdegno. Incredulità perché l'evento tragico è avvenuto in pieno giorno e nel centro storico di Viterbo, sdegno perché ancora una volta ad essere vittima è un commerciante che dedicando la vita alla sua attività ha contribuito a mantenere vivo uno dei tanti splendidi centri cittadini, luoghi di vita, di comunità e di attrazione turistica". Queste le parole di Giovanni Acampora, presidente del Confcommercio Lazio, sull'omicidio del negoziante Norveo Fedeli, avvenuto ieri, venerdì 3 maggio, in centro a Viterbo. 

"Chiediamo più sorveglianza"

Acampora ha espresso le condoglianze anche a nome del presidente di Confcommercio Lazio Nord e dei vertici nazionali dell'organizzazione. "Sicurezza e legalità - aggiunge - sono temi sempre vivi nell'agire di Confcommercio Imprese per l'Italia, come dimostra, tra l'altro, la nostra giornata nazionale a essi dedicati, fortemente voluta e tenuta viva dal Presidente Sangalli. Come Confcommercio Lazio porteremo avanti la richiesta di maggiore sorveglianza, soprattutto attraverso le nuove tecnologie, come ad esempio la videosorveglianza, e continueremo a collaborare in modo attivo con istituzioni e forze dell'ordine, anche con protocolli ad hoc".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"