Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mondo di Mezzo: chiesto un anno di carcere per Venafro, ex capo di Gabinetto della Regione

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 12/04

1' di lettura

Maurizio Venafro è accusato di turbativa d'asta ed è stato assolto con formula piena nel processo di primo grado, con lui è imputato Mario Monge, ex dirigente della cooperativa Sol.Co

Il sostituto procuratore generale di Roma, Pietro Catalani, ha chiesto di condannare ad un anno di reclusione l'ex capo di Gabinetto della Regione Lazio, Maurizio Venafro, accusato di turbativa d'asta in uno dei filoni del processo di appello nato dall'inchiesta 'Mondo di Mezzo'. In primo grado Venafro era stato assolto con formula piena "per non avere commesso il fatto". Il Pg ha inoltre chiesto la conferma della condanna ad 1 anno e 4 mesi nei confronti di Mario Monge, ex dirigente della cooperativa Sol.Co. Anche per Monge l'accusa è di turbativa d'asta. La vicenda è legata all'affidamento della gara d'appalto per l'assegnazione del servizio Cup della Regione Lazio nel 2014. La sentenza è attesa per il prossimo 20 maggio.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"