Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, al via il Festival delle Scienze dedicato a grandi e bambini

I titoli di Sky Tg24 delle 13 del 7/04

2' di lettura

Tra gli eventi proposti, un viaggio alla scoperta di cosa c'è dentro un vulcano, il mondo della ricerca scientifica visto attraverso i fumetti e uno spettacolo di teatro sull'astrofisica 

Al via domani, lunedì 8 aprile, il National Geographic Festival delle Scienze, che porta a Roma oltre 40 incontri e 300 attività didattiche. Tra gli eventi proposti, un viaggio alla scoperta di cosa c'è dentro un vulcano, il mondo della ricerca scientifica visto attraverso i fumetti o uno spettacolo di teatro sull'astrofisica. Tema centrale del festival, che chiuderà il 14 aprile, l'Invenzione vista come aspetto fondamentale di scienza, filosofia e arte, e principale motore del progresso della conoscenza. La manifestazione avviene in concomitanza con tre importanti anniversari: i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, il 50° anniversario del primo allunaggio dell'Apollo 11, e i 150 anni dall'invenzione della Tavola periodica degli elementi.

Alla scoperta dello spazio

Per gli alunni di scuole elementari e medie è pensato lo spettacolo teatrale "Martina Tremenda nello spazio. E tu hai mai visto l'Universo?", che si propone di avvicinare bambini e ragazzi all'astrofisica. Presenti inoltre alcuni laboratori, come "Mille code blu", organizzato dall'Inaf (Istituto nazionale astrofisica) per capire come sono fatte le comete. Da non perdere la mostra "La Scienza fra le Nuvole", curata sempre dall'Inaf, in cui il mondo della ricerca è visto con gli occhi dei grandi fumettisti italiani.

Alla scoperta dei vulcani

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) condurrà invece studenti e visitatori alla scoperta di ciò che si nasconde dentro un vulcano e di come le leggi della fisica trovino applicazione in campi apparentemente molto diversi tra loro, con i laboratori 'Viaggio al centro del vulcano' e 'Dal pallone stratosferico ad un amplificatore innovativo'.

Alla scoperta della fisica nucleare

Infine, chi è affascinato da astronomia e fisica quantistica potrà assistere a due conferenze-spettacolo dell'Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn), in cui la narrazione, dalle grandi scoperte della fisica ai misteri irrisolti dell'universo, è affidata a Serena Dandini e Neri Marcorè. Verrà proiettato anche il documentario “The Most Unknown” sui Laboratori Nazionali del Gran Sasso.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"