Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, spaventa i turisti poi morde e picchia i carabinieri: arrestato

I Titoli di Sky tg24 delle 13 del 29/03

1' di lettura

Un 23enne si è messo ad urlare in piazza del Colosseo, quando i militari si sono avvicinati lui ha reagito colpendoli con testate e morsi. Il giovane è stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale 

Prima ha spaventato turisti e passanti urlando davanti al Colosseo, poi ha preso a morsi e testate i carabinieri intervenuti per fermarlo. Questo quanto accaduto a Roma nel pomeriggio di giovedì 28 marzo. I militari del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato il 23enne nigeriano, senza fissa dimora, per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

L'arresto

Alcuni passanti, preoccupati perché avevano notato il giovane urlare in piazza del Colosseo, hanno allertato i carabinieri i quali si sono avvicinati al giovane ma, alla vista degli uomini in divisa il 23enne ha reagito colpendoli con testate e morsi. Il ragazzo è stato bloccato e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del processo per direttissima. Con i militari ha poi tentato di giustificarsi dicendo che urlava per pregare. I carabinieri sono stati medicati presso il pronto soccorso dell'ospedale Sant'Eugenio per lesioni considerate guaribili in pochi giorni.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"