Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, spaventa i turisti poi morde e picchia i carabinieri: arrestato

I Titoli di Sky tg24 delle 13 del 29/03

1' di lettura

Un 23enne si è messo ad urlare in piazza del Colosseo, quando i militari si sono avvicinati lui ha reagito colpendoli con testate e morsi. Il giovane è stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale 

Prima ha spaventato turisti e passanti urlando davanti al Colosseo, poi ha preso a morsi e testate i carabinieri intervenuti per fermarlo. Questo quanto accaduto a Roma nel pomeriggio di giovedì 28 marzo. I militari del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato il 23enne nigeriano, senza fissa dimora, per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

L'arresto

Alcuni passanti, preoccupati perché avevano notato il giovane urlare in piazza del Colosseo, hanno allertato i carabinieri i quali si sono avvicinati al giovane ma, alla vista degli uomini in divisa il 23enne ha reagito colpendoli con testate e morsi. Il ragazzo è stato bloccato e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del processo per direttissima. Con i militari ha poi tentato di giustificarsi dicendo che urlava per pregare. I carabinieri sono stati medicati presso il pronto soccorso dell'ospedale Sant'Eugenio per lesioni considerate guaribili in pochi giorni.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"