Roma, ripristinata la storica scritta “Vota Garibaldi” alla Garbatella

Lazio

L’appello elettorale, che campeggiava su un muro di via Basilio Brollo dal 1948, era stato cancellato per errore da un addetto del decoro urbano del Campidoglio

Dopo i lavori di ripristino (LE FOTO), la storica scritta “Vota Garibaldi” è tornata a campeggiare sul muro di via Basilio Brollo, nel quartiere popolare della Garbatella, a Roma, dove era impressa dal 1948. L’appello elettorale era stato cancellato per errore, negli scorsi giorni, da un addetto della ditta appaltatrice del servizio per il decoro urbano del dipartimento Sviluppo infrastrutture e manutenzione urbana del Campidoglio. A mostrarla è stato il presidente del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri, in una diretta Facebook con il vicepresidente della Regione, Massimiliano Smeriglio. "Ritorna al suo splendore la scritta 'Vota Garibaldi' alla Garbatella. Un fatto importante che dedichiamo alla memoria di Tina Costa", ha scritto Ciaccheri.

Roma: I più letti