Roma, travestiti da operai rubano una ruspa durante lavori

Lazio

Il fatto è accaduto sabato scorso, in pieno giorno, in via Flavio Stilicone, dove sono in corso alcuni lavori di pedonalizzazione e riqualificazione 

Due uomini hanno rubato in pieno giorno un escavatore, utilizzato durante alcuni lavori stradali a Roma. L’episodio è stato reso noto, tramite un post su Facebook, dalla presidente del municipio interessato, il VII, Monica Lozzi. "L'episodio che voglio raccontarvi è accaduto sabato scorso, in pieno giorno, a via Flavio Stilicone, dove siamo impegnati da mesi per i lavori di pedonalizzazione e riqualificazione di un'area periferica e fortemente degradata - spiega la presidente-. Due uomini travestiti da operai sono saliti su un escavatore: il loro abbigliamento, il fare deciso e i movimenti rapidi e sicuri hanno indotto i cittadini a pensare che i due fossero dell'impresa impegnata nei lavori. Purtroppo non erano operai, ma ladri, e si sono impossessati dell'escavatore, causando un grave danno alla ditta proprietaria del mezzo", scrive Lozzi. "Le resistenze che come amministrazione affrontiamo quotidianamente per apportare dei cambiamenti alla nostra città si arricchiscono oggi di un capitolo assurdo, ma che ben chiarisce le difficoltà che ci troviamo a vivere", conclude. 

Roma: I più letti