Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, incendiavano rifiuti lungo il Tevere: tre arresti

I titoli di Sky TG24 delle 8 del 17/02

1' di lettura

I carabinieri li hanno sorpresi mentre incendiavano materiale plastico di scarto in via Riva del Fiume. Ora sono ai domiciliari in attesa del rito direttissimo

I carabinieri della stazione Settebagni hanno arrestato tre persone, due romeni di 41 e 29 anni, e una cittadina del Guatemala, 35 anni, con l'accusa di combustione illecita di rifiuti. Nella serata di ieri, sabato 16 febbraio, transitando in via Riva del Fiume, i militari hanno notato una colonna di fumo alzarsi da un terreno adiacente al Tevere. Intervenuti, hanno sorpreso i tre stranieri intenti a bruciare i rifiuti. Uno di loro scaricava dei sacchi contenenti materiale plastico di scarto da due furgoni, intestati al 41enne, mentre gli altri due li incendiavano. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco. L'area è stata sottoposta a sequestro, mentre gli arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, in attesa del rito direttissimo. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"