Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, spacciavano cocaina a Trastevere e nei locali: quattro arresti

Foto di archivio (Getty Images)
1' di lettura

In manette sono finiti tre fratelli romani, tra cui due donne, originari dello storico rione, e una quarta persona che riforniva di droga i consumatori dei locali notturni della Capitale 

Spacciavano cocaina nello storico quartiere Trastevere, nel cuore di Roma, e ai clienti dei locali notturni della città. Per questo quattro persone sono state arrestate dai carabinieri, che hanno eseguito le misure cautelari emesse dal Gip di Roma. A richiedere i provvedimenti è stata la locale Procura, al termine di un'indagine coordinata dal Pool Reati contro il patrimonio e stupefacenti, sotto la direzione del Procuratore Aggiunto Lucia Lotti.

In manette tre fratelli

In manette sono finiti tre fratelli romani, tra cui due donne, originari dello storico rione della Capitale, che in base a quanto accertato dalle indagini, erano il punto di riferimento di una fitta clientela di consumatori, con un giro di circa dieci clienti quotidiani, a cui davano appuntamento nei pressi del loro appartamento, dove risiedevano e che si trova a pochi metri dalla piazza di Santa Maria in Trastevere.

Il quarto arrestato

Il quarto uomo arrestato aveva il compito di rifornire di droga i consumatori abituali di noti locali notturni e discoteche di Roma. Si tratta di un romano 47enne, già arrestato in flagranza nel corso dell'attività tecnica, che effettuava le consegne di cocaina "a domicilio", soprattutto nel fine settimana. L'uomo è stato arrestato al porto di Civitavecchia mentre rientrava in Italia dopo un lungo periodo trascorso a Ibiza e Barcellona, dove lavorava come rappresentante immobiliare.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"