Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, cade pino davanti al liceo Giulio Cesare. Codacons: “Presenteremo un esposto”

L'albero caduto a Roma (ANSA)
2' di lettura

L'associazione dei consumatori annuncia la richiesta di verifiche “alla luce delle possibili fattispecie di omissione di atti d'ufficio e concorso nei reati di strage, tentate lesioni e danneggiamento”

Un grande pino è caduto in strada a Corso Trieste a Roma, davanti al liceo classico Giulio Cesare. Cadendo, l’albero ha colpito e danneggiato tre auto parcheggiate, la recinzione dell’istituto scolastico e un tratto della condotta idrica Acea. Non risultano esserci persone coinvolte. Una squadra dei vigili del fuoco è intervenuta sul posto con un'autogru per rimuovere l’arbusto. Intanto, la polizia locale del II Gruppo Parioli ha effettuato i rilievi dei danni sui tre veicoli, e ha chiuso il tratto di strada in direzione piazza Annibaliano, ora preclusa a veicoli e pedoni, in attesa del taglio e della rimozione dell'albero.

La denuncia del Codacons

"Si tratta di una strage sfiorata che per puro caso non ha avuto conseguenze più gravi. L'albero è crollato in prossimità del liceo Giulio Cesare e avrebbe potuto coinvolgere gli studenti che frequentano l'istituto. Per tale motivo presenteremo un esposto in Procura chiedendo di accertare le responsabilità del Comune e degli addetti alla manutenzione del verde pubblico nel municipio teatro dell'incidente, chiedendo di verificare quale attività sia stata eseguita sul fronte della cura di alberi e piante, alla luce delle possibili fattispecie di omissione di atti d'ufficio e concorso nei reati di strage, tentate lesioni e danneggiamento". Queste le dure parole pronunciate dal presidente del Codacons, Carlo Rienzi.

Data ultima modifica 09 febbraio 2019 ore 18:30

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"