Roma, tenta di rapinare un minimarket armato di spranga: arrestato

Lazio

Davanti alla cassa il malvivente ha minacciato il gestore, brandendogli l'arma a pochi centimetri dal volto e lo ha costretto a farsi consegnare l'incasso 

Un cittadino del Bangladesh di 42 anni è stato arrestato, la notte scorsa, per aver tentato di rapinare un minimarket armato di spranga a Roma. L’uomo, senza fissa dimora e con precedenti, è stato fermato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Centro ed è accusato di tentata rapina. È stato condotto in caserma, dove è trattenuto in attesa del rito direttissimo.

La dinamica della rapina

L'uomo è entrato all'interno di un negozio di alimentari, gestito da un connazionale 21enne, con in pugno una spranga in acciaio. Una volta arrivato davanti alla cassa, il malvivente ha minacciato il gestore, brandendogli l'arma a pochi centimetri dal volto e lo ha costretto a farsi consegnare l'incasso. I militari, che transitavano di lì, hanno notato la scena e hanno fatto irruzione all'interno dell'esercizio commerciale, riuscendo a disarmare e ad arrestare il rapinatore.  

Roma: I più letti