Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Roma, fidanzata di un Casamonica rioccupa una casa confiscata

Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)
1' di lettura

La ragazza di 19 anni è stata denunciata per occupazione abusiva. Ha violato i sigilli di una casa confiscata ai Casamonica il 17 luglio al Tuscolano

La fidanzata di uno dei Casamonica è stata denunciata per occupazione abusiva, avendo rioccupato la casa confiscata al clan il 17 luglio al Tuscolano e affidata all'Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati. I carabinieri hanno nuovamente liberato l'abitazione e denunciato la ragazza di 19 anni. Sul posto è giunto anche il personale dell'Agenzia Nazionale dei Beni sequestrati e confiscati, ente assegnatario dell'immobile che, con i militari dell'Arma presenti, ha ripristinato la serratura e messo, ancora una volta, i sigilli.

Il tweet della sindaca, Virginia Raggi

"#NonAbbassiamoLoSguardo @Roma Capitale è al fianco di Agenzia Nazionale Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata. Inaccettabile occupazione loro stabile da parte Casamonica. Grazie a @_Carabinieri_ per intervento. Istituzioni unite per legalità", così su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"