Aeronautica trasporta neonato grave da Verona a Roma

Foto di Archivio (ANSA)
1' di lettura

Il bimbo riceverà cure specialistiche presso l'Ospedale Bambino Gesù. Il trasporto è stato effettuato da un C130J della 46 Brigata Aerea di Pisa, velivolo in grado di imbarcare anche il mezzo sanitario

Un neonato di sole due settimane, in gravi condizioni di vita, è stato trasportato con la massima urgenza da Verona a Roma. Riceverà cure specialistiche presso l'Ospedale Bambino Gesù. Il piccolo aveva bisogno di essere trasportato a bordo di un'ambulanza ECMO (Extra Corporeal Membrane Oxygenation): per questo motivo il trasporto è stato effettuato da un C130J della 46 Brigata Aerea di Pisa, velivolo in grado di imbarcare anche il mezzo sanitario.

Il viaggio

A essere imbarcati sul C130J, anche un'automedica e l'equipe medica dell'Ospedale Bambino Gesù. Il volo-ambulanza necessita della massima tempestività e di un apparato attivo 365 giorni all'anno. Attraverso i suoi Reparti di volo, l'Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti in ogni momento a decollare in tempi strettissimi, in grado di operare in condizioni meteorologiche avverse e capaci di imbarcare apparecchiature sanitarie specifiche.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"