Roma, maxi furto in una gioielleria: colpo da 700 mila euro

Lazio
polizia_ansa

I ladri si sono introdotti nel negozio di via Pietro Rovetti, in zona Tor Pignattara, passando dalle fognature. Hanno effettuato un buco nel pavimento e disattivato l’allarme 

Una banda di ladri ha messo a segno, questa notte, un maxi furto in una gioielleria a Roma. I malviventi hanno portato via gioielli, per un valore stimato di circa 700 mila euro. Il negozio si trova in via Pietro Rovetti, in zona Tor Pignattara, alla periferia della Capitale. I ladri, per entrare nella gioielleria, sono probabilmente passati dalle fognature. Hanno effettuato un foro nel pavimento e poi hanno disattivato il sistema di sicurezza. A far scattare l’allarme è stata la titolare dell’esercizio commerciale. I responsabili non sono ancora stati identificati. A seguire le indagini è la polizia, che sta dando la caccia alla gruppo.

Tunnel provoca cedimento

Il tunnel scavato sotto terra dalla banda di ladri, che questa notte è entrata in azione nella gioielleria, ha provocato un cedimento, con smottamento di terreno nel cortile adiacente. Per verificare la situazione, questo pomeriggio, sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco del Comando di Roma, con il carro crolli. A scopo precauzionale, verranno eseguiti dei puntellamenti. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.