Roma, truccavano i dati del fisco per far pagare meno tasse: presi

Lazio
Agenzia-Entrate-Fisco-Fotogramma

I carabinieri hanno arrestato un dipendente dell'Agenzia delle Entrate e un commercialista, il danno erariale contestato ammonta a 500.000 euro 

In cambio di denaro avrebbero alterato i dati fiscali di diversi contribuenti per far loro ottenere una diminuzione dell'importo delle tasse dovute all'erario. Arrestati dai carabinieri a Roma un dipendente dell'Agenzia delle Entrate e un commercialista. I carabinieri del Nucleo Investigativo hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per corruzione, accesso abusivo a sistema informatico, truffa aggravata ai danni dello Stato e frode informatica nei confronti del funzionario pubblico e del professionista romano. Il danno erariale procurato ammonterebbe a circa 550mila euro. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.