Elezioni comunali Roma 2021, i sondaggi sui candidati sindaco

Politica
©Ansa

Il 3 e 4 ottobre i cittadini della Capitale andranno alle urne per scegliere primo cittadino e consiglio comunale. L’eventuale ballottaggio è previsto per il 17 e 18 ottobre. Sono ventuno i candidati, più un altro escluso e in attesa di pronunciamento del Tar. Secondo tutti gli ultimi sondaggi sarà una sfida aperta tra Enrico Michetti del centrodestra, Roberto Gualtieri del centrosinistra, Carlo Calenda, leader di Azione e la sindaca uscente Virginia Raggi del M5s

Roma è una delle città che andrà al voto il 3 e 4 ottobre 2021 per le elezioni comunali (TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE). La Capitale sceglierà il suo nuovo sindaco e il consiglio comunale. L’eventuale ballottaggio è previsto per il 17 e 18 ottobre. In lizza ci sono 21 candidati, più un altro escluso e in attesa di pronunciamento del Tar (CHI SONO TUTTI I CANDIDATI). Nelle settimane precedenti al voto sono stati realizzati diversi sondaggi sulle intenzioni di voto dei romani. Ecco alcuni dei più recenti, tenendo presente che è consentito pubblicarli fino a quindici giorni prima del voto (COME E QUANDO SI VOTA - I SONDAGGI SULLE GRANDI CITTÀ).

Il sondaggio Quorum/YouTrend per Sky TG24

vedi anche

Comunali, sondaggio Quorum/YouTrend per Sky: centrosinistra avanti

Secondo il sondaggio Quorum/YouTrend per Sky TG24, svolto tra il 7 e il 10 settembre e pubblicato il 17 settembre, a Roma il primo turno vedrebbe in vantaggio il centrodestra con Enrico Michetti, al 30,8%, seguito da Roberto Gualtieri, candidato del centrosinistra (26,4%), la lista civica di Carlo Calenda (19,0%), Virginia Raggi del Movimento 5 Stelle (18,9%) e altri candidati al 4,9%. Importante la frazione di indecisi e astenuti pari al 43,8%. In un ipotetico ballottaggio tra Roberto Gualtieri e Enrico Michetti, il primo vincerebbe con il 59,0%, mentre il secondo si fermerebbe al 41%, anche qui con una importante quota di indecisi e astenuti.

Il sondaggio YouTrend

vedi anche

Elezioni comunali a Roma 2021: chi sono i candidati

Secondo un sondaggio realizzato YouTrend per il gruppo Gedi, svolto tra il 3 e l’8 settembre su un campione di 802 persone, in testa nelle preferenze di voto ci sarebbe Michetti intorno al 31%. Gualtieri sarebbe al 27% per cento e la sindaca uscente Raggi al 19,1%. Calenda infine avrebbe il 18,9 per cento. A Roma c’è però un grande numero di indecisi (oltre il 40%) che potrebbero cambiare gli equilibri. Secondo il direttore di YouTrend, Lorenzo Pregliasco, “è improbabile pensare a un ballottaggio diverso di quello tra Michetti e Gualtieri”. In ottica secondo turno, però, potrebbero mutare gli scenari. In caso di una sfida a due tra Gualtieri e Michetti, infatti, il deputato democratico vincerebbe con il 58,5 per cento dei voti.

Il sondaggio Izi

leggi anche

Elezioni comunali di ottobre 2021: tutto quello che c'è da sapere

Un sondaggio elaborato da Izi, realizzato tra l’8 e il 9 settembre, vede Michetti e Gualtieri molto vicinissimi, distanziati solo da meno di un punto percentuale. Il candidato del centrodestra sarebbe al 25,9% mentre il rivale del centrosinistra si fermerebbe al 25. La sindaca uscente Raggi non è lontana, al 20,7% mentre Carlo Calenda si attesterebbe al 18,4%. Rispetto alla rilevazione di un mese prima Michetti avrebbe leggermente perso terreno, così come Raggi. Nel sondaggio emerge che Gualtieri in un eventuale ballottaggio vincerebbe praticamente contro tutti.

Il sondaggio Swg

leggi anche

Elezioni comunali 2021: come e quando votare

Alcuni giorni fa un sondaggio Swg, per quanto riguarda le intenzioni di voto, in testa ci sono la coalizione di centrodestra e di centrosinistra, la prima con il 35% e la seconda con il 28%. Michetti è in testa con il 30-34% mentre Gualtieri è al 25-29% Roberto Gualtieri. Tanti ancora gli indecisi. La sindaca uscente Virginia Raggi arriverebbe quarta (15-19%), dietro anche a Carlo Calenda (19-23%). Anche in questo sondaggio, l’ipotesi di ballottaggio vedrebbe vincere Gualtieri su Michetti.

Sondaggio Gpf – Inspiring Research

vedi anche

Elezioni comunali 2021, come fare gli scrutatori e qual è il compenso

Infine, secondo un sondaggio pubblicato a inizio settembre da Gpf – Inspiring Research, Michetti vincerebbe al primo turno con il 34,7% davanti a Gualtieri, che sarebbe secondo con il 28,6%. Solo terza Virginia Raggi con il 22,7% e poi in quarta posizione Calenda con il 13,5%. Poco più del 66% delle persone che hanno espressamente manifestato la loro intenzione di recarsi alle urne sceglierà i quattro candidati principali, mentre ci sono tanti indecisi: il 24% non sa se andrà a votare, mentre il 17,8% ha detto che andrà, ma non sa chi voterà. Ancora una volta, il sondaggio sull’eventuale ballottaggio darebbe più chance a Gualtieri su Enrico Michetti per 53,9% contro 46,1%.

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24