Crisi di governo, Salvini: "Diamo la parola agli Italiani"

Politica

Il leader della Lega: "Se Conte ha i numeri venga in Parlamento oggi, finiamola con questo teatrino e si vada avanti, diversamente andiamo a votare". Oggi vertice del centrodestra, compatto nella richiesta di voto anticipato

“Se Conte ha i numeri venga in Parlamento oggi, finiamola con questo teatrino e si vada avanti, diversamente andiamo a votare". Così il leader della Lega Matteo Salvini commenta la crisi del governo Conte (AGGIORNAMENTI LIVE) aperta dalle dimissioni delle due ministre di Italia Viva. "Gli unici di cui mi fido sono gli italiani non i giochi di palazzo – rincara l’ex ministro dell’Interno - non è possibile che gli italiani non sappiamo se c’è o non c’è un governo".

Centrodestra per il voto anticipato

approfondimento

Crisi di governo, cosa succede ora: i possibili scenari

Ieri tutta la coalizione del centrodestra ha fatto sapere che, nel caso in cui il presidente del Consiglio non avesse più i numeri in Aula, la "via maestra” è quella del voto anticipato. Oggi è stato convocato un vertice, al momento in corso, per fare il punto della situazione. Alla riunione partecipano, oltre a Salvini, anche Giorgia Meloni (Fdi), Antonio Tajani (Fi), Giovanni Toti (Cambiamo) e Maurizio Lupi (Nci), Lorenzo Cesa (Udc). 

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.