Risultati ballottaggio elezioni comunali: Voce nuovo sindaco di Crotone

Politica

Il candidato sostenuto da liste civiche ha ribaltato l'esito del primo turno e col 63,95% ha superato Antonio Manica del centrodestra. I cittadini sono stati chiamati di nuovo alle urne per scegliere il nuovo sindaco dopo che al primo turno nessuno dei 4 candidati aveva ottenuto la maggioranza assoluta dei voti

Vincenzo Voce è il nuovo sindaco di Crotone dopo il ballottaggio. Sostenuto da una coalizione di liste civiche, Voce ha ribaltato l'esito del primo turno, ottenuto il 63,95% e superato Antonio Manica del centrodestra, fermatosi al 36,05%. L'affluenza è stata del 52,10%. Al primo turno delle elezioni comunali del 20 e 21 settembre nessuno dei 4 candidati aveva ottenuto la maggioranza assoluta, così i cittadini sono stati chiamati di nuovo al voto (LA MAPPA ELETTORALE DI CROTONE - LO SPECIALE ELEZIONI - TUTTI GLI AGGIORNAMENTI).

Il ballottaggio a Crotone

vedi anche

La mappa elettorale di Crotone

A Crotone nessuno dei 4 candidati era riuscito a imporsi al primo turno. Il più votato era stato Manica, che aveva ottenuto il 41,6% dei consensi. Dietro di lui era arrivato Voce, col 36,22% delle preferenze. Così, il 4 e il 5 ottobre, i cittadini sono tornati alle urne per scegliere il nuovo sindaco nel secondo turno delle elezioni comunali. Manica era sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Manica sindaco, Consenso, Krotone da vivere, Italia del Meridione, Officina civica, Progetto città, Valore Crotone. Voce era invece appoggiato da Tesoro Calabria, Stanchi dei soliti, Crotone cambia, Città libera.

Antonio Manica e Vincenzo Voce
Antonio Manica e Vincenzo Voce - Facebook

Politica: I più letti