Elezioni comunali 2020, ballottaggio Crotone: i candidati sindaco. Come e quando si vota

Politica

Nel capoluogo di provincia calabrese si vota il 4 e il 5 ottobre per eleggere il primo cittadino tra i due sfidanti Antonio Manica, candidato del centrodestra, e Vincenzo Voce, sostenuto da una coalizione di liste civiche

I cittadini di Crotone tornano alle urne per eleggere al ballottaggio il nuovo sindaco della città calabrese. A sfidarsi sono il candidato del centrodestra Antonio Manica e Vincenzo Voce, sostenuto da una coalizione di liste civiche. I seggi sono aperti domenica 4 ottobre, dalle 7 alle 23, e lunedì 5, dalle 7 alle 15 (TUTTI I BALLOTTAGGI: FOTO - LO SPECIALE ELEZIONI  - L'ESITO A CROTONE DEL PRIMO TURNO - LA MAPPA ELETTORALE DI CROTONE).

Come è andata al primo turno

leggi anche

Risultati elezioni comunali Crotone 2020, ballottaggio Manica-Voce

Alle elezioni del 20 e 21 settembre, Antonio Manica ha ricevuto il 41,6% dei consensi, ma il candidato del centrodestra non è riuscito a ottenere la maggioranza assoluta. Al ballottaggio contro di lui c'è Vincenzo Voce che ha conquistato, al primo turno, il 36,22% dei voti. L'affluenza è stata del 67,64%. In corsa c'erano quattro candidati: restano fuori dal secondo turno Danilo Arcuri del centrosinistra e Andrea Correggia del M5S. Crotone è stata una delle oltre 900 città in cui, oltre al referendum sul taglio dei parlamentari, a fine settembre si sono tenute anche le elezioni comunali (COME SONO ANDATE LE COMUNALI).

ballottaggio crotone
Antonio Manica e Vincenzo Voce, gli sfidanti al ballottaggio a Crotone

Politica: I più letti