Elezioni comunali 2020, ballottaggio Lecco: i candidati sindaco. Come e quando si vota

Politica

Domenica 4 e lunedì 5 ottobre gli elettori della cittadina lombarda saranno nuovamente chiamati alle urne dopo il primo turno del 20 e del 21 settembre. Per la carica di primo cittadino si sfidano Giuseppe Ciresa, candidato del centrodestra, e Mauro Gattinoni, sostenuto dalla coalizione di centrosinistra

A Lecco serve il ballottaggio per decidere chi sarà il nuovo sindaco della cittadina lombarda. A sfidarsi in questa seconda tornata delle elezioni comunali sono Giuseppe Ciresa, candidato del centrodestra, e Mauro Gattinoni, sostenuto dalla coalizione di centrosinistra. Si vota domenica 4 ottobre, dalle 7 alle 23, e lunedì 5 dalle 7 alle 15 (TUTTI I BALLOTTAGGI: FOTO - LO SPECIALE ELEZIONI - L'ESITO A LECCO DEL PRIMO TURNO - LA MAPPA ELETTORALE DI LECCO).

Come è andata al primo turno

leggi anche

Elezioni comunali, a Lecco è ballottaggio tra Ciresa e Gattinoni

Al primo turno delle Comunali, il 20 e 21 settembre, nessun candidato sindaco ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti e per questo c'è bisogno del ballottaggio. In corsa sono rimasti Ciresa e Gattinoni. Giuseppe (Peppino) Ciresa, candidato del centrodestra sostenuto da 4 liste (Lecco Merita di Più - Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega, Lecco ideale), ha raccolto il 48,71% delle preferenze, pari a 11.800 voti. Mauro Gattinoni, nome scelto dalla coalizione di centrosinistra e sostenuto da 4 liste (Pd, AmbientalMente Lecco, Con la Sinistra cambia Lecco, Fattore Lecco), ha chiuso con il 41,67% delle preferenze (10.096 voti). L'affluenza registrata alla chiusura dei seggi è del 64,72% (COME SONO ANDATE LE COMUNALI).

Giuseppe Ciresa e Mauro Gattinoni
Giuseppe Ciresa (candidato del centrodestra) e Mauro Gattinoni (per la coalizione di centrosinistra) - Facebook

Politica: I più letti