Conte: "Accogliamo suggerimento su voucher per 500 donne che aspirano a essere manager”

Politica

Il premier, in chiusura degli Stati generali, ha spiegato che allo studio c'è un progetto di un voucher per pagare 500 donne all'anno che aspirano a ricoprire posizioni di leadership, con un Mba Executive "dal valore di 35.000 euro”. Poi ha ricordato:  “Nelle prime 100 imprese, solo il 6% è guidato da donne"

Giuseppe Conte chiudendo, dopo 82 incontri, gli Stati generali dell'economia a Villa Pamphilj , ha parlato anche delle donne che vogliono riuscire a diventare manager e del sostegno che verrà dato loro in futuro: “Ci è stato presentato, e accogliamo il suggerimento, un progetto di un voucher per pagare 500 donne all'anno che aspirano a diventare manager, un Mba Executive dal valore di 35.000 euro”. Il presidente del Consiglio ha poi ricordato che in Italia, “nelle prime 100 imprese, solo il 6% è guidato da donne". 

La conclusione degli Stati Generali: reinventare l'Italia

leggi anche

Bonomi attacca governo su Cig. Conte: "Carenze strutturali"

Conte, nella giornata finale degli Stati generali dell'economia, che si sono conclusi il 21 giugno, ha messo quindi in fila gli input e le proposte ricevute per il piano di rilancio che costituirà l'ossatura del Recovery plan che l'Italia presenterà a settembre all'Europa. È il momento per "reinventare l'Italia" perché sia "moderna, sostenibile, inclusiva, verde", ha ricordato, ma anche di pensare a misure concrete per far fronte all'emergenza legata al Cronavirus (GLI AGGIORNAMENTI LIVE), come l'ipotesi di "abbassare un po' l'Iva". 

Politica: I più letti