Nicola Zingaretti a Sky tg24: "Sui fondi russi-Lega Salvini sorride e scappa"

Politica

Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti ha parlato anche di "paralisi dell'Italia" e delle autonomie. "Il governo giallo-verde è fallito, non è più unito su nulla" 

"Ci aspettavamo che il ministro Salvini di fronte a uno scandalo così grave, invece di parlare di quello che mangia e delle sue passeggiate, sarebbe andato in Parlamento a dire quello che è successo e quello che sa. Perché bisogna capire che cosa è accaduto. È strano che ogni volta che c’è un grande interrogativo sulla Lega questo ministro scappa. Sorride e scappa. È un problema di chiarezza per l’Italia”. Questa una delle dichiarazioni rilasciate dal segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti durante un'intervista a Sky tg24. “La mozione di sfiducia è sullo sfondo – ha continuato Zingaretti -, ma quello che è avvenuto è già grave. Che un ministro degli Interni abbia paura di andare in Parlamento, già questo è un fatto grave”.

"Il Governo paralizza l'Italia, a pagare sono gli italiani"

“Il Governo sta paralizzando l’Italia e la cosa negativa è che il prezzo di questa paralisi lo pagano gli italiani", ha detto ancora il Segretario Pd in un altro passaggio dell'intervista (GUARDA IL VIDEO). Poi si è soffermato sulla questione autonomia.  “Anche sulle autonomie regionali è stallo, come è stallo su tutti i punti dell’agenda politica. Purtroppo il Governo gialloverde è fallito, non è più unito su niente e stanno insieme solo perché dividono le poltrone. Questo è molto grave”. 

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.