Oliviero Toscani: "Giorgia Meloni brutta e ritardata". Lei replica: "È un miserabile"

Politica

La leader di Fdi risponde al fotografo che aveva parlato di lei durante una trasmissione radiofonica dicendo che "gli dava fastidio la sua estetica". "Non risponderei a queste parole se non ci fosse del razzismo viscerale", ha detto la politica romana su Facebook

"Il radical chic (con tessera Pd in tasca) Oliviero Toscani, fotografo di Benetton, dice alla trasmissione La Zanzara che io sono 'brutta e volgare', che 'gli dà fastidio la mia estetica' e che 'sono ritardata'. Non risponderei a qualcuno che disistimo così profondamente, se non ci fossero in queste poche parole svariate forme di razzismo viscerale". Replica così, attraverso un post su Facebook, Giorgia Meloni alle parole di Oliviero Toscani, intervenuto alla trasmissione radiofonica nei giorni scorsi.

Meloni: "Razzismo contro le donne"

Si tratta, prosegue Meloni nel suo post, di "razzismo contro le donne, costrette - indipendentemente da ciò di cui si occupano - a dover rendere conto del loro aspetto fisico. E, molto peggio, razzismo verso il dramma di chi soffre di disturbi psichici. Voglio dire che sono profondamente fiera che la mia presenza dia fastidio a una persona così miserabile".

Le parole di Oliviero Toscano

La polemica nasce proprio dalle parole del fotografo che, a una domanda su Giorgia Meloni posta dai conduttori aveva risposto: "Giorgia Meloni? Poveretta, lei è una ritardata. È brutta e volgare, mi dà fastidio la sua estetica. È proprio fastidiosa e quindi tutto ne risente, anche l’estetica". Nella stessa occasione, Toscani aveva anche attaccato Matteo Salvini che, secondo l’intervistato, avrebbe usato impropriamente una delle sue fotografie: "Sono felice di essere ufficialmente un nemico di Salvini. Ha fatto come ai tempi di Mussolini. È fantastico, un nemico ufficiale. Non credo nella sua politica, credo sia un imbecille e lo dico ad alta voce. Salvini è un imbecille totale. E non vorrei insultare gli imbecilli. Però gli faccio causa lo stesso perché la mia immagine non va sfruttata. I soldi li deve pagare per usare una mia foto".

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24