Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Dl fisco, salta scudo su capitali esteri e non punibilità penale

Accordo nella maggioranza. Conte: "Non ci sarà patrimoniale, i nostri numeri non sono gonfiati". Salvini: "Ci sarà saldo in stralcio cartelle Equitalia. Ue? Problemi solo con la Francia". Di Maio: "Nasce lo Stato amico". A Firenze la Leopolda, a Roma kermesse 5 Stelle

Leggi tutto
1 nuovo post
 

 Accordo raggiunto sul decreto fiscale tra M5S e Lega. Saranno cancellati lo scudo fiscale e il condono penale per il rientro dei capitali dall'estero. Confermato il rapporto deficit-pil al 2,4%. L'intesa è arrivata dopo oltre 2 ore di consiglio dei ministri e le novità sono state illustrate in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i vicepresidenti Luigi Di Maio e Matteo Salvini. La bollinatura del testo dovrebbe arrivare lunedì. (COSA CAMBIA)
 

Conte: "Non ci sarà alcuna patrimoniale, i nostri numeri non sono gonfiati"

 
"Nelle prossime settimane incontrerò Jean Claude Juncker per dare ulteriori dettagli sulla nostra manovra - ha detto il premier Giuseppe Conte -. Stiamo varando il piano di riforme strutturali più importante mai fatto in Italia. Riformeremo tutto: codice civile, codice degli appalti, ecc. Ci stiamo lavorando da mesi, riteniamo siano queste le misure che servono di più al nostro Paese. Sicuramente dobbiamo confrontarci con gli organi della Commissione, siamo convinti di non aver gonfiato i nostri numeri. Chiaramente valuteremo le loro osservazioni e le discuteremo. Non ci sarà nessuna patrimoniale. Avremo aumento del Pil dallo 0,5 allo 1,2  in più. C'è un accordo politico: in sede di conversione del decreto legge fiscale troveremo una formulazione adeguata per tutti quei contribuenti che versano in situazioni di specifiche, oggettive difficoltà economica. Vengono ribadite le coordinate originarie della dichiarazione integrativa che riguarderà il 30% in più a integrazione di quanto dichiarato con il tetto massimo di 100.000 euro per ciascun anno di imposta".
 

Di Maio: "Nei prossimi mesi il popolo chiederà un cambiamento in Ue"

 
“I prossimi 7-8 mesi saranno molto importanti. – ha detto il vicepremier Luigi Di Maio - Da tutti i popoli europei arriveranno istanze di cambiamento delle regole per quanto riguarda il funzionamento delle istituzioni. Noi ci siederemo al tavolo per discutere le ragioni di questa nostra manovra e le ragioni che vogliamo portare fino in fondo per il popolo italiano”.  "Oggi nasce uno Stato amico dei contribuenti che si sostituirà a uno stato nemico che ha distrutto risparmiatori e imprenditori - ha spiegato il vicepremier - Abbiamo ribadito a Bruxelles quali sono le nostre posizioni, è stato un sabato pomeriggio ben speso che ci permette di fare bene per gli italiani e mai per noi stessi". 
 

Salvini: "Nessun proposito di uscire dall'Ue né dall'Euro"


"Non c'è nessun proposito di uscire dall'Unione o dal sistema della moneta unica - ha spiegato il vicepremier Matteo Salvini -. Stiamo bene in questo continente tranne che per alcune regole che vogliamo modificare. L'unico problema è con la Francia, ma abbiamo mandato le macchine della polizia di Stato e risolveremo il problema in altra maniera". Sul Dl Fisco Salvini ha spiegato: "Abbiamo recuperato l'unica cosa che c'era nel contratto di Governo e che per tempi tecnici e lungaggini varie non aveva trovato spazio. Mi riferisco al saldo in stralcio delle cartelle di Equitalia non solo intervenendo sugli interessi, ma anche sul capitale. In sede di conversione del decreto questo intervento interesserà qualche milione di cartelle esattoriale di Equitalia. Ribadisco a futura memoria che questo e ogni altro intervento riguardano chi ha fatto le dichiarazioni dei redditi". 
 

Savona: "No rischio default"

Il governo deve fare i conti anche con lo spread (CHE COSA E’) che ieri ha toccato i 341 punti base prima di scendere a 310 e col parere dell’agenzia Moody’s, che taglia il rating dell’Italia. Quanto alla solvibilità del debito è il ministro Savona a rassicurare: "Non c'è un rischio default" (VIDEO).

 

Festa M5S

A Roma oggi è anche il giorno del Movimento 5 Stelle; al Circo massimo prende infatti il via la tradizionale kermesse pentastellata. Una 2 giorni di incontri e confronti tra attivisti e big del partito. Grillo è atteso domenica, con il premier Conte. In collegamento Di Battista. Quest’anno sul palco anche Fico.

 

Leopolda a Firenze

A Firenze, invece, ieri Matteo Renzi ha aperto la nona edizione della Leopolda. All’ordine del giorno, tra l’altro, la discussione su una contro-manovra “per tutelare i risparmi degli italiani e il futuro dei giovani”.

 

- di Redazione Sky TG24

Di Maio: "Nessuna volontà di lasciare Ue o Euro"


 

 
- di Redazione Sky TG24

Salvini: "Siamo 3 uomini di parola e tutto finisce bene"


 
 
 
- di Redazione Sky TG24

Si chiude qui il nostro liveblog. Tutti gli aggiornamenti proseguono su Sky Tg24 e su Skytg24.it

- di Redazione Sky TG24

Di Battista: "Su dl fisco ha fatto bene Luigi ad inc..."

 
- di Redazione Sky TG24

Come cambia il decreto fiscale, via impunità e scudo estero

 

 
 
- di Redazione Sky TG24

Italia a 5 Stelle, in 30mila a Roma per celebrare il Movimento

 
- di Redazione Sky TG24

Di Maio: "Nessuno si è montato la testa"


"Con Roberto abbiamo difficoltà ad incontrarci perché corriamo sempre. Ma quando ci incontriamo qui vediamo che siamo tutti brava gente. Qui nessuno si è montato la testa". Così Luigi Di Maio a Italia 5 Stele dopo che Roberto Fico aveva auspicato di continuare "sempre a ricordarci chi siamo e da dove veniamo. "A Pomigliano quando incontro le persone mi chiedono se mi devono chiamare Ministro, ma io gli
dico chiamatemi Luigi"
- di Redazione Sky TG24

Conte pubblica foto con vicepremier: "Uniti e determinati"


"Uniti e determinati, continuiamo a mantenere gli impegni con gli italiani". Lo scrive il premier Giuseppe Conte in un post su Facebook in cui pubblica l'immagine di lui con i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini dopo la conferenza stampa a Palazzo Chigi.
 
 
- di Redazione Sky TG24

Fico: "A elezioni no alleanza con Lega"

 
"Non è che alle elezioni ci sarà un'alleanza con la Lega a livello regionale o europeo: la nostra identità deve rimanere". Così il presidente della Camera, Roberto Fico a Italia 5 Stlle dove aggiunge: in Europa "dobbiamo fare una rete nuova con i Movimenti che verranno".
- di Redazione Sky TG24

M5s, Fico: "Non dimentichiamo chi eravamo fino a ieri"

 
"Tutte le voci devono avere un grande rispetto e noi oggi non ci dobbiamo mai dimenticare chi eravamo ieri; questo è uno dei punti fondamentali perché spesso si arriva nei Palazzi e ci si accomoda". Lo afferma il presidente della Camera Roberto Fico intervenendo a Italia 5 Stelle e ricordando come, fino a non molto tempo fa era il M5S a portare davanti a Montecitorio le istanze dei cittadini. "E oggi le porte di Montecitorio sono aperte a tutti", sottolinea Fico.
- di Redazione Sky TG24

Autostrade, Di Battista: "Nazionalizzare e fuori Benetton"

 
"La battaglia contro il capitalismo e la bancocrazia è la prima cosa da fare". Lo ha detto l'ex deputato M5s, Alessandro Di Battista, in collegamento dal Sudamerica con Italia 5 Stelle al Circo Massimo. "Autostrade va nazionalizzata, i Benetton vanno estromessi da ogni cosa,
quindi insistiamo su questo punto". Poi, prima di salutare, ha aggiunto. "Torno a Natale"
- di Redazione Sky TG24

Dl fisco, Di Battista: "Ha fatto bene Luigi a inc....."

 
"I panni sporchi si lavano in casa? Non è detto: io voglio essere informato delle cose o questioni strane che accadono in cdm e che spero siano risolte al meglio. Lo voglio sapere come cittadino che vota. Luigi ha dimostrato da quale parte sta, dalla parte dell'onestà intellettuale". Così Alessandro Di Battista ad Italia 5 Stelle in collegamento dall'America Latina . "Vedere che c'è qualcuno che si inc..... perché c'è qualcosa che non va? Ma viva la faccia !" aggiunge.
- di Redazione Sky TG24

M5s festeggia il taglio dei vitalizi dal palco del Circo Massimo

 
Duetto sul palco fra Stefano Patuanelli e Francesco D'Uva, capigruppo di Senato e Camera M5s.  "C'è una battaglia che stiamo portando avanti, abbiamo incardinato in commissione Ambiente la legge sull'acqua pubblica", ha ricordato D'Uva. In Senato "siamo partiti dal consumo di suolo perché riteniamo che l'ambiente deve essere preservato", ha notato Patuanelli. Un altro provvedimento che abbiamo incardinato "farà sì che nella prossima legislatura i gruppi parlamentari saranno più piccoli" con un risparmio di 500 milioni di euro, ha detto ancora Patuanelli, per poi, insieme a D'Uva, far salire sul palco gli uffici di presidenza M5s dei due rami del parlamento per festeggiare, palloncini gialli alla mano, e la scritta 'bye bye', il taglio dei vitalizi.
- di Redazione Sky TG24

Italia 5 Stelle, Fraccaro: "Con M5s al governo è cambiato il mondo"

 
"Da quando siamo entrati al governo è cambiato il mondo, è cambiato tutto, stiamo facendo impazzire tutti. Lo stiamo facendo grazie ad un sogno: lo stiamo realizzando concretamente". Così il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta Riccardo Fraccaro ad
Italia 5 Stelle. "Prima è arrivata la consapevolezza grazie a Gianroberto e Beppe. Chi ci diceva non si può fare mentiva. E lo stiamo dimostrando. Poi - continua - è arrivato il coraggio. Siamo entrati nelle istituzioni ed ora abbiamo il coraggio di mantenere le promesse".
- di Redazione Sky TG24

Di Maio: "Nasce lo Stato amico dei contribuenti"

 

 
- di Redazione Sky TG24

Dl Fisco, Salvini: "Enorme successo, torna pace fiscale"

 
"Enorme successo il recupero della Pace Fiscale, del saldo e stralcio delle cartelle di Equitalia che nel decreto originario non c'era e il Parlamento recuperera'!". Lo afferma il vicepremier Matteo Salvini, commentando l'esito del Consiglio dei ministri. 
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Italia a 5 stelle, le foto di uno dei nostri inviati

 
 
- di Redazione Sky TG24

Dl fisco, bollinatura testo prevista lunedì

 
La bollinatura del decreto fiscale varato oggi in Cdm, orientativamente, dovrebbe avvenire lunedì. È quanto si apprende da fonti di governo.
- di Redazione Sky TG24