Scala dei Turchi imbrattata, emessi fogli di via per i due indagati

Sicilia

Il questore di Agrigento ha firmato i provvedimenti, della durata di tre anni, nei confronti dei due favaresi accusati del danneggiamento della scogliera

ascolta articolo

Il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha firmato il foglio di via obbligatorio, per la durata di tre anni, nei confronti dei due favaresi ritenuti responsabili del danneggiamento, fatto con polvere di ossido di ferro, della Scala dei Turchi di Realmonte (Ag). Non potranno recarsi nel territorio di quel comune per tre anni. (VOLONTARI PULISCONO LA SCALA DEI TURCHI)

Le indagini

Uno dei due destinatari del provvedimento notificato dall'Anticrimine della Questura è il 49enne già condannato a 16 anni di reclusione per gli attentati incendiari dimostrativi alla Valle dei templi di Agrigento e alla metropolitana di Milano. I due sono stati identificati in poco meno di 48 ore grazie alle indagini dei carabinieri di Agrigento che sono coordinati dal maggiore Marco La Rovere. Sono stati acquisiti i filmati di 50 impianti di videosorveglianza e un video ha permesso di acquisire il numero di targa del furgone, Ford Transit, utilizzato dai due per giungere, armati di due grossi sacchi, fino alla Scala dei Turchi. I due sono stati denunciati per danneggiamento di bene avente valore paesaggistico. Adesso, il questore ha firmato anche il foglio di via obbligatorio per i prossimi 3 anni.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24