Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Marsala, nel 2016 fratturò mandibola a moglie: condannato a due anni

I titoli di Sky TG24 delle 17 del 10/01

1' di lettura

Furioso per l'arrivo di una bolletta della corrente elettrica da 30 euro, aveva dato uno schiaffo alla moglie provocandole la rottura della mandibola 

Condannato a due anni di reclusione per lesioni personali aggravate. Furioso per l'arrivo di una bolletta della corrente elettrica da 30 euro, nel 2016 aveva dato uno schiaffo alla moglie provocandole la rottura della mandibola. Era successo in contrada Strasatti, nel versante sud di Marsala, il 18 settembre 2016. L’uomo, 40 anni, è stato condannato a due anni di carcere, con pena sospesa, dal giudice monocratico Lorenzo Chiaramonte. Nel frattempo la coppia si è riconciliata. Alla base di quello scatto di violenza, ha spiegato nel processo l'avvocato difensore Vincenzo Forti, c'era il nervosismo provocato dalla malattia del figlio. Poi, però, il bambino è guarito e nella famiglia il clima è migliorato più sereno. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"