Napoli, atti di vandalismo all’istituto Archimede

Campania
Foto di archivio (Getty Images)

Sono stati trovati cassonetti rovesciati e rifiuti davanti all'edificio, macchie di creolina, pareti esterne imbrattate con scritte e colla nelle serrature delle porte

Atti di vandalismo all'istituto Archimede di Napoli: sono stati trovati cassonetti rovesciati e rifiuti davanti all'edificio, macchie di creolina, pareti esterne imbrattate con scritte e colla nelle serrature delle porte. Secondo quanto si è appreso, non ci sono state intrusioni all'interno della scuola, la quale si trova nel quartiere napoletano di Ponticelli. Gli atti di vandalismo sono stati scoperti dal personale scolastico all’orario di apertura. Sul posto, dove era presente anche il Comitato cittadino di Ponticelli, è stato richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco.

Non è la prima volta: il precedente del 16 novembre

Maria Rosaria Stanziano, dirigente scolastica dell’istituto, ha denunciato l'accaduto al Commissariato della Polizia di Stato di Ponticelli. Gli ambienti sono stati ripuliti per consentire il regolare svolgimento delle lezioni. Le telecamere di videosorveglianza della scuola potrebbero aiutare lo sviluppo delle indagini. Non è la prima volta che l'istituto subisce atti vandalici: la mattina del 16 novembre, in occasione della tappa della staffetta Unicef, il personale scolastico ha trovato creolina riversa sul pavimento ed estintori divelti dalle pareti.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24