Matrimonio Harry e Meghan, le prove del coro. FOTO

A pochi giorni dalle nozze, proseguono i preparativi: lo storico complesso di voci della cappella di St George, nel castello di Windsor, si esercita prima dei vespri serali. Diretto da James Vivian, accompagnerà la cerimonia di sabato. LIVEBLOG
  • ©Fotogramma
    Non sono ammesse stonature. Il matrimonio reale è alle porte e proseguono le prove del coro che accompagnerà la cerimonia prevista per sabato 19 maggio nella cappella di St George, all'interno del castello di Windsor - LO SPECIALE
  • ©Fotogramma
    Il complesso di voci, fondato nel 1348, è formato da 23 ragazzi della St George’s School e 12 adulti: sono tutti uomini. A dirigerli sarà James Vivian, direttore musicale della cappella, che ha anche coordinato le musiche e le performance corali previste per le nozze - Tutto quello che c'è da sapere sul matrimonio dell'anno
  • ©Fotogramma
    Harry e Meghan si sposeranno secondo rito anglicano: lo scorso marzo Meghan, di religione protestante, si è convertita ed è stata battezzata da Justin Welby, arcivescovo di Canterbury e leader spirituale della chiesa d'Inghilterra - I confetti arrivano da Sulmona
  • ©Fotogramma
    La cerimonia inizierà a mezzogiorno: ad esibirsi, oltre al coro, anche il 19enne Sheku Kanneh-Mason, pluripremiato violoncellista e studente della Royal Academy of Music di Londra. Sembra sia stata Meghan a richiederne la presenza - La storia di Harry e Meghan. FOTO
  • ©Fotogramma
    Ci sarà poi una grande orchestra: musicisti provenienti dalla BBC National Orchestra del Galles, dalla English Chamber Orchestra e dalla Philharmonia Orchestra di Londra. A dirigerli, il direttore Christopher Warren-Green. Meghan e Harry hanno voluto anche un gruppo gospel cristiano, Karen Gibson e The Kingdom Choir - George e Charlotte tra paggetti e damigelle