Indonesia, a fuoco pozzo petrolifero illegale: almeno 10 vittime. FOTO

Incendio mortale vicino a un pozzo illegale di petrolio nell'est di Aceh, "territorio speciale" dell'Indonesia. Almeno dieci persone hanno perso la vita ma il bilancio potrebbe aggravarsi: ci sono decine di feriti. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Almeno dieci persone sono morte nell'incendio di un pozzo petrolifero nel villaggio di Pasir Putih, nel sottodistretto di Ranto Peureulak ad Aceh, nell'estremità settentrionale dell'isola di Sumatra. Decine i feriti, alcuni dei quali sono stati trasportati in ospedale - Indonesia, l'eruzione del vulcano Sinabung
  • ©Getty Images
    Il "Jakarta Post", che cita la National Disaster Mitigation Agency, scrive che il rogo è cominciato all'1.30 del mattino di mercoledì 25 aprile, mentre alcuni operai stavano estraendo greggio dal pozzo. Gli stessi lavoratori sarebbero le vittime dell'incendio - La notizia sul quotidiano indonesiano
  • ©Getty Images
    E all'origine delle fiamme, le cui cause restano ancora sconosciute, potrebbe esserci proprio uno sversamento di petrolio. Il vasto incendio, che si è sviluppato nei pressi di una zona residenziale, ha colpito anche alcune case - Usa, oleodotto perde 795mila litri di petrolio
  • ©Getty Images
    Nella mattinata del 25 aprile, i pompieri lottavano ancora per spegnere il rogo, insieme agli addetti della compagnia petrolifera nazionale Pertamina, equipaggiati per questo genere di emergenze. "L'incendio è ancora attivo", ha fatto sapere il capo del sottodistretto di Ranto Peureulak - Marea nera in Nigeria
  • ©Getty Images
    La parte orientale della provincia di Aceh, nel nord di Sumatra, è ricca di pozzi petroliferi che spesso vengono sfruttati in maniera illegale dagli abitanti. E questo genere di incendi non è raro in Indonesia, nazione di 260 milioni di abitanti in cui le regole base di sicurezza sovente non vengono applicate - Bus turistico giù da collina a Giava: 27 morti
  • ©Getty Images
    A Langsa, sempre ad Aceh, dieci giorni fa era andata a fuoco una fabbrica che lavora l'olio di palma di cui l'Indonesia, insieme alla Malesia, è uno dei maggiori esportatori al mondo - Anche l'Indonesia contro lo stop Ue all'olio di palma
  • ©Getty Images
    Nell'ottobre scorso, infine, 47 persone sono morte nell'esplosione di una fabbrica di fuochi d'artificio alla periferia della capitale Giacarta. Ad agosto il Paese ospiterà i Giochi Asiatici, cui prenderanno parte 45 Paesi. Nella corsa per terminare le infrastrutture si sono già verificati diversi incidenti con cinque vittime - Terremoto in Indonesia, scossa sentita anche a Giacarta