Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Nascita Baby Sussex, come cambia la linea di successione al trono

I titoli del tg delle 8 del 07/05

3' di lettura

L'arrivo del figlio del principe Harry e Meghan Markle rimescola le carte sulla strada verso la corona britannica

Con l'arrivo del royal baby dei duchi di Sussex, a cambiare non è stata solo la vita del principe Harry e di Meghan Markle, che hanno accolto un maschietto di tre chili e trecento grammi. Infatti, anche la linea di successione al trono inglese ha subito delle variazioni. Ecco cosa è cambiato sulla strada verso la corona britannica.

La linea di successione al trono

Secondo quanto riporta il Time, al primo posto c'è ancora il principe Carlo, 70 anni, seguito dal figlio maggiore William, duca di Cambridge e futuro principe di Galles, sposato con Kate Middleton. In molti vorrebbero che la corona passasse direttamente a lui. La coppia ha tre figli: George, 6 anni, Charlotte, 4 anni, e Louis, 1 anno. I piccoli Cambridge sono rispettivamente terzo, quarta e quinto in linea di successione al trono.

Cosa cambia con il nuovo royal baby

Dopo Louis, toccherebbe al principe Harry, sesto in linea di successione. Al settimo posto si piazza il primogenito del duca di Sussex, il nuovo royal baby ancora senza nome. Tuttavia, quest'ordine potrebbe essere sconvolto da due fattori: un nuovo figlio dei duchi di Cambridge e qualche clamorosa rinuncia.

Chi c'è dietro a Baby Sussex

Con l'arrivo del figlio di Harry e Meghan, scala di una posizione Andrea di York, terzogenito della regina Elisabetta. Con lui, le figlie avute con Sarah Ferguson, Beatrice e Eugenia (recentemente convolata a nozze con Jack Brooksbank), diventano rispettivamente nona e decima. All'undicesimo posto ci sono il principe Edward, ultimogenito della regina, seguito dai suoi figli James (dodicesimo) e Louise (tredicesima). Quest'ultima, anche se nata prima di James, resta indietro perché donna, così come la principessa Anna, secondogenita di Elisabetta. Lei è quattordicesima in linea di successione al trono, seguita dal figlio Peter Phillips, e dalle nipoti Savannah e Isla.

Perché Charlotte non è stata scavalcata dai fratelli

Se le donne reali hanno sempre dovuto lasciare il proprio posto ai fratelli maschi, questa regola non si applica a Charlotte di Cambridge. Infatti, lei è la prima principessa reale di casa Windsor a beneficiare di una modifica al Succession to the Crown Act. Il provvedimento, attuato il 25 aprile 2013, cambia il meccanismo della successione reale, basandolo sull'età e non sul genere. Pertanto i maschi nati dopo il 28 ottobre 2011 non precedono più le loro sorelle maggiori nella linea di successione.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"