Indonesia, esplosione in una miniera: almeno 10 morti

Mondo
©Ansa

L'incidente sarebbe stato provocato da una fuga di metano. Quattro finora le persone tratte in salvo

ascolta articolo

Almeno dieci persone sono rimaste uccise nell'esplosione di una miniera di carbone sull'isola di Sumatra. L'incidente, informano i servizi di soccorso nazionali, sarebbe stato provocato da una fuga di metano. Sono stati finora recuperati i corpi di dieci minatori mentre altri quattro sono stati tratti in salvo. I soccorritori hanno utilizzato soffiatori e aspiratori per rimuovere i gas dalla miniera per rendere sicuro l'ingresso.

"Ultima vittima recuperata in un tunnel lungo 240 metri"

leggi anche

Turchia, esplosione in miniera di carbone: 41 morti ad Amasra

I video distribuiti dalla National Search and Rescue Agency mostrano i soccorritori che trasportavano sulle barelle le persone recuperate ancora vive e davano loro ossigeno. In altri filmati si vedono i sacchi per cadaveri, come riportato da Abc News. “L'ultima vittima è stata trovata in un tunnel lungo 240 metri. La maggior parte delle vittime ha riportato ustioni. Tutti i sopravvissuti hanno sofferto di mancanza di ossigeno e sono stati evacuati per ulteriori cure", ha detto Octavianto, portavoce dell'agenzia locale di ricerca e soccorso. 

Mondo: I più letti