Incontro tra Jacinda Ardern e Sanna Marin, polemica sulla domanda del cronista. VIDEO

Mondo
©Getty

Alla premier neozelandese e a quella finlandese, il giornalista aveva chiesto se si stessero incontrando "perché simili per età e con molte cose in comune": in sostanza, se il loro incontro fosse da attribuire al fatto di essere entrambe giovani donne leader. Il cronista è stato interrotto da Ardern, che ha respinto al mittente l'argomento, chiedendosi se qualcuno abbia mai chiesto la stessa cosa a Obama e all'ex premier neozelandese Key. Quindi la riposta secca di Marin: "Ci vediamo perché siamo premier"

ascolta articolo

Polemica durante la conferenza stampa congiunta nella sede del governo di Auckland tra le premier Jacinda Ardern e Sanna Marin, per una domanda sessista fatta da un cronista. Alle due premier, il giornalista aveva chiesto se si stessero incontrando "perché simili per età e con molte cose in comune": in sostanza, se il loro incontro fosse da attribuire al fatto di essere entrambe giovani donne leader. La domanda è stata subito interrotta dalla premier neozelandese, che ha respinto al mittente l'argomento. Secca poi la risposta di Marin: "Ci vediamo perché siamo premier", ha ricordato la premier finlandese (GUARDA IL VIDEO CON IL BOTTA E RISPOSTA TRA LE PREMIER E IL GIORNALISTA).

Ardern: qualcuno ha fatto la stessa domanda a Obama e Key?

approfondimento

La Finlandia costruirà un muro al confine con la Russia

"Mi domando se qualcuno abbia mai chiesto a Barack Obama e John Key se si incontrassero perché molto vicini di età", ha detto Ardern, citando l'ex presidente americano e l'ex premier neozelandese, nati a cinque giorni di distanza. "E' vero, abbiamo una quota maggiore di uomini in politica, è una realtà, ma due donne che si incontrano non può essere semplicemente dovuto al genere", ha aggiunto. Ardern ha quindi parlato delle responsabilità che come leader donne, sentono nei confronti delle donne "che affrontano la repressione e violazione dei più elementari diritti umani", citando come "buon esempio" di queste situazioni l'Iran. Marin ha parlato del comune impegno a favore delle pari opportunità "per garantire che ogni donna e ragazza nel mondo abbia gli stessi diritti e le stesse opportunità degli uomini". Marin è in Nuova Zelanda per la prima visita nel Paese di un premier finlandese. 

Mondo: I più letti