Morte regina Elisabetta, monete e francobolli: cambierà il marchio reale

Mondo
©Getty

Le sterline in circolazione con il volto della regina verranno sostituite anche se il cambio completo richiederà almeno due anni. Ci sono 4.5 miliardi di banconote in circolazione con il volto di Sua Maestà. L'ufficio postale cambierà i francobolli, utilizzando un'immagine del profilo del nuovo monarca

ascolta articolo

La Regina Elisabetta è stata la prima monarca a comparire sulle banconote della Banca d'Inghilterra. Dal 1960 il volto di Sua Maestà iniziò ad apparire sulle monete inglesi. Ci sono 4,5 miliardi di banconote in sterline in circolazione con sopra il volto della regina, per un valore complessivo di 80 miliardi di sterline. La loro sostituzione col ritratto del nuovo monarca richiederà probabilmente almeno due anni. (ADDIO ALLA REGINA LO SPECIALE DI SKYTG24)

Le banconote hanno ancora valore legale

approfondimento

Cosa succede ora: tutte le tappe fino al funerale

La Banca d'Inghilterra ha affermato che le banconote con l'immagine della Regina Elisabetta avranno ancora corso legale. Un ulteriore annuncio relativo alle banconote esistenti sarà fatto una volta osservato il periodo di lutto.

 

La Royal Mail cambierà i francobolli

approfondimento

Morte regina Elisabetta: tutte le notizie LIVE

 

Quando la regina salì al trono nel 1952, il monarca non era presente sulle banconote. La situazione cambiò nel 1960, quando il volto di Elisabetta II iniziò ad apparire sulle monete. La testa della regina compare anche su alcune banconote da 20 dollari in Canada, su monete in Nuova Zelanda e su tutte le monete e banconote emesse dalla banca centrale dei Caraibi orientali, così come in altre parti del Commonwealth. Improbabile, invece, che le cassette postali della Royal Mail con la sigla reale della regina Elisabetta, ER, vengano rimosse. Alcune con le iniziali GR di re Giorgio VI rimangono in uso ancora oggi, 70 anni dopo. L'ufficio postale, invece cambierà i francobolli, utilizzando un'immagine del profilo del nuovo monarca. 

Mondo: I più letti