Strage Texas, Biden in lacrime davanti alla scuola di Uvalde. VIDEO

Mondo

Il presidente degli Stati Uniti ha visitato con sua moglie il memoriale delle 21 vittime della strage alla scuola elementare texana. I familiari delle persone uccise, 19 delle quali sono bambini, hanno lanciato un appello al presidente: "Fate qualcosa"

ascolta articolo

Il presidente Joe Biden e la first lady Jill sono stati a Uvalde, in Texas, dove hanno visitato il memoriale allestito nella Robb Elementary School dove martedì scorso è avvenuta la sparatoria in cui sono morti 19 bambini e due insegnanti (FOTOGALLERY). I Biden hanno partecipato a una messa ed incontrato i familiari delle vittime. Il capo della Casa Bianca è apparso visibilimente commosso quando ha deposto con la moglie Jill una corona di fiori per commemorare le giovani vittime (ARMI DA FUOCO IN USA, NUMERI E CONFRONTO IN ALTRI PAESI).

"Agire, non dimenticare"

approfondimento

Usa Weekly News, Biden sulla sparatoria in Texas: “Bisogna agire"

I familiari hanno colto l'occasione per lanciare un appello al presidente e fuori dalla chiesa, dopo la messa, hanno urlato: "Fate qualcosa. Vogliamo un cambiamento, vogliamo un’azione".  Biden, ancora una volta commosso, ha risposto: "Lo faremo". I familiari delle vittime hanno poi aggiunto: "Una sparatoria di massa accade e rimbalza sui media. La gente piange, poi si dimentica e non interessa più a nessuno finché non accade di nuovo. La storia si ripete di continuo". I Biden si sono poi intrattenuti a parlare con il preside e con il direttore della scuola. In coincidenza con l’arrivo all'istituto del governatore repubblicano del Texas Greg Abbot, un uomo dalla folla ha gridato: “Ci serve aiuto!”.

Mondo: I più letti