Canada, uomo armato vicino a una scuola: ucciso dalla polizia

Mondo
©Getty

Due agenti hanno sparato uccidendolo, un 20enne armato di fucile che si trovava nei pressi di un istituto scolastico a Toronto. A pochi giorni dalla strage in Texas, la presenza di una persona con armi ha creato il panico e tutte le scuole della zona sono state poste in lockdown fino all'intervento della polizia

ascolta articolo

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo.

 

Un uomo armato di fucile vicino ad una scuola di Toronto è stato ucciso dalla polizia. L'uomo, si legge sull'account Twitter della polizia, aveva circa 20 anni, indossava un berretto bianco e un lungo cappotto. A due giorni dalla strage nella Robb Elementary di Uvalde, in Texas, la presenza di un uomo armato ha creato il panico e tutte le scuole della zona sono state poste in lockdown fino all'intervento della polizia, ha riferito il capo delle forze dell'ordine della città, James Ramer, senza fornire altri dettagli. 

La dinamica 

vedi anche

Strage in Texas, killer su Facebook: “Sto per sparare in una scuola"

Un portavoce dell'Unità investigativa speciale della polizia di Toronto ha spiegato che due agenti di polizia hanno sparato all'uomo armato e lo hanno ucciso. Non è chiaro se l'uomo avesse in mano l'arma quando la polizia ha fatto fuoco. Il capo della polizia, James Ramer, non ha fornito ulteriori dettagli perché c'è un'inchiesta in corso. "Non c'è alcuna minaccia per la sicurezza pubblica", ha assicurato. "A causa della vicinanza a una scuola, capisco quanto traumatico tutto questo debba essere stato per il personale, gli studenti e i genitori, visti i recenti eventi negli Stati Uniti", ha aggiunto.

Mondo: I più letti