La Russia rimuove il limite d'età per l'arruolamento dei soldati

Mondo
©Ansa

La legge attuale consente a qualsiasi cittadino di età compresa tra i 18 e i 40 anni di entare nelle forze armate firmando un contratto. Attesa la firma del presidente russo Vladimir Putin per diventare legge

ascolta articolo

Il Parlamento in Russia ha approvato un disegno di legge che cancella il limite di età per coloro che desiderano arruolarsi nelle forze militari per la prima volta. La legge ancora in vigore prevede che tutti i cittadini di età compresa fra i 18 e i 40 anni possano arruolarsi come militari a contratto. Il documento deve essere firmato dal presidente russo Vladimir Putin per diventare legge. (GUERRA IN UCRAINA: LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - IL RACCONTO DEGLI INVIATI)

I numeri

approfondimento

Guerra in Ucraina: i reportage e le dirette di Sky TG24. VIDEO

In questo momento sono 400mila i militari arruolati, a cui si aggiungono le 130mila reclute che possono essere dispiegate all'estero dopo quattro mesi dall'inizio del loro servizio militare. "L'esperienza specialistica si matura con l'età: a 40-50 anni, una persona ha l'esperienza più ricca che deve essere usata per gli obiettivi della difesa", ha dichiarato il Presidente della Commissione difesa della Duma, Andrei Kartapolov, esponente di Russia unita. 

Mondo: I più letti