“Corea del Nord testa missile verso il mar del Giappone”: l’allarme da Seul e Tokyo

Mondo
GETTY/AFP PHOTO/KCNA VIA KNS

Si tratta del quindicesimo test dall’inizio dell’anno, e segue di appena tre giorni l’ultimo effettuato. Secondo il Giappone, Pyongyang potrebbe condurre un test nucleare già a maggio. Intanto la Corea del Sud fa un passo importante di avvicinamento alla Nato: l’intelligence si è infatti unita a un gruppo di difesa informatica

ascolta articolo

La Corea del Nord ha lanciato "un proiettile non identificato" verso il mar del Giappone. Lo riferisce l'agenzia Yonhap, citando i militari della Corea del Sud. Per il governo di Tokyo si tratta probabilmente di un missile balistico. Il lancio segue di appena tre giorni quello di un altro missile e avviene in un contesto di apprensione crescente perché i test ormai si susseguono senza sosta: questo sarebbe il quindicesimo dall'inizio dell'anno. Il timore è che Pyongyang possa realizzare anche un test di lancio di una testata nucleare.

Tokyo: Corea del Nord potrebbe condurre test nucleare a maggio

leggi anche

La Corea del Nord lancia missile balistico verso il Mar del Giappone

La Corea del Nord potrebbe condurre già in questo mese di maggio un test nucleare: lo ha reso noto il ministro della difesa giapponese. Anche per gli Stati Uniti il regime di Pyongyang potrebbe lanciare un missile con una testata nucleare a maggio, e sarebbe la prima volta dal 2017.

Seul si avvicina alla Nato

E nell’attuale scenario di tensione internazionale la Corea del Sud, già stretta alleata degli Stati Uniti, ha fatto un passo di avvicinamento alle attività coordinate dalla Nato. L’intelligence sudcoreana si è infatti unita a un gruppo di difesa informatica: il National Intelligence Service (Nis) ha reso nota l'ammissione formale al Centro di eccellenza per la difesa informatica cooperativa del Patto Atlantico (Ccdcoe), che ha sede a Tallinn (Estonia), dove rappresenterà la Corea del Sud nelle attività di formazione e ricerca. I principali attacchi hacker contro Seul vengono da Pyongyang.

Mondo: I più letti