Immigrato vince 250mila euro al Gratta e Vinci, ma è senza documenti e non può riscuoterli

Mondo

È successo in Belgio, dove il 28enne era di passaggio in attesa di raggiungere il Regno Unito. Adesso però vorrebbe riscuotere i soldi e comprarsi una casa lì

ascolta articolo

Un 28enne algerino, immigrato irregolarmente in Belgio, ha vinto 250mila euro con un Gratta e Vinci acquistato per 5 euro nei pressi di Bruges. Ora però non riesce a riscuotere la vincita perché sprovvisto di documenti di identità e di un conto in banca, necessario per le vincite superiori a 100mila euro. La sua storia viene raccontata da molti media belgi ed è stata ripresa anche dalla Bbc.

Il sogno di una casa in Belgio

vedi anche

Gratta e Vinci rubato, la proprietaria ora potrà incassare la vincita

L’uomo, di cui non è stato rivelato il nome, era partito 4 mesi fa dall’Algeria, raggiungendo prima la Spagna e poi Francia e Belgio. Nelle sue intenzioni, il viaggio avrebbe dovuto concludersi nel Regno Unito, ma questo imprevisto rischia di cambiare i suoi piani. Il suo avvocato ha spiegato, infatti, che adesso il 28enne sarebbe intenzionato a comprare una casa in Belgio con i soldi della vincita e stabilirsi lì. Sempre l’avvocato ha fatto sapere che il suo assistito starebbe cercando di contattare i suoi parenti in Algeria per farsi mandare dei documenti. Il biglietto vincente, intanto, è stato trattenuto dal tribunale di Bruges in attesa che la vicenda si chiarisca. Le autorità belga hanno fatto sapere che non provvederanno ad espellere l’immigrato finché non sarà riuscito a ottenere i soldi del Gratta e Vinci.

Mondo: I più letti