Emirati Arabi, in tre giorni caduta la pioggia di 18 mesi

Mondo
©Getty

Un’eccezionale ondata di maltempo nel Paese sta provocando disagi a Dubai e in altre città. Secondo i meteorologi si prevedono ulteriori piogge accompagnate da tuoni e fulmini

In tre giorni è caduta la pioggia di 18 mesi. Succede negli Emirati Arabi Uniti dove un’eccezionale ondata di maltempo sta mettendo a dura prova Dubai e altre città. Maltempo che, secondo i meteorologi, non è ancora finito. 

Una situazione straordinaria

approfondimento

Cambiamento climatico, gli eventi meteorologici più dannosi del 2021

In media, gli Emirati Arabi Uniti registrano circa 100 millimetri di precipitazioni all'anno come riporta il quotidiano emiratino The National. Dal 30 dicembre il maltempo ha colpito violentemente la zona desertica e le piogge sono cadute copiose, come per esempio intorno a Dubai dove hanno superato i 140 mm.  

Colpite le grandi città

approfondimento

Inondazioni in Malesia: morti e oltre cinquantamila sfollati. FOTO

Anche alcune aree delle grandi città sono state colpite da nubifragi, tra cui l'isola di Saadiyat di Abu Dhabi, dove sono caduti 35,6 mm di pioggia, mentre Jumeirah, a Dubai, ha registrato 49,5 mm.

Attese forti piogge

Secondo le previsioni, il maltempo non è ancora finito. Il Centro nazionale di meteorologia emiratino prevede infatti ulteriori forti piogge accompagnate da fulmini, tuoni e persino grandine domani e martedì quando sarà nuvoloso su gran parte del paese. 

View of Abu Dhabi city towers and buildings - storm clouds
1068454942

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24