Usa, trovata una seconda Time Capsule sotto la statua del Generale Lee

Mondo
Twitter/Governor Ralph Northam

Dopo quella della settimana scorsa, un’altra capsula del tempo è stata rinvenuta nel piedistallo del monumento rimosso dalla Monument Avenue di Richmond a settembre. Non è ancora stata aperta, ma il contenuto potrebbe essere di grande valore: da un primo esame ai raggi X potrebbero esserci monete, libri, bottoni e munizioni della Guerra Civile

Dopo quella ritrovata la settimana scorsa, un’altra Time Capsule (capsula del tempo) è stata trovata il 27 dicembre nel piedistallo del monumento del generale Robert E. Lee, rimosso dalla Monument Avenue di Richmond (Virginia) a settembre. Lo ha annunciato in un tweet il governatore Ralph Northam, spiegando che al momento la stanno esaminando degli esperti e verrà aperta oggi alle 13 ora locale.

Potrebbe contenere una foto di Lincoln

leggi anche

Egitto, la mummia del faraone Amenhotep I aperta dopo 3.500 anni

Il contenuto della capsula, che si ritiene risalga al 1887, potrebbe essere prezioso. I documenti storici, spiega un comunicato stampa dell'ufficio del governatore, mostrano che "37 residenti, organizzazioni e aziende di Richmond hanno contribuito alla capsula con circa 60 oggetti, molti dei quali si ritiene siano collegati alla Confederazione". Da un primo esame ai raggi X, riporta Northam su Twitter, potrebbe contenere monete, libri, bottoni e munizioni della Guerra Civile. Secondo quanto riporta la ABC, potrebbe anche contenere una preziosa fotografia della bara dell'ex presidente Abraham Lincoln. 

La prima capsula

leggi anche

GB, scoperto fossile di millepiedi gigante grande quanto un’auto

Un’altra Time Capsule era già stata trovata la scorsa settimana, ma il contenuto ha confuso e deluso alcuni storici locali. Dentro c’erano quella che sembrava una moneta, alcuni libri di varie dimensioni e colori, quella che sembrava una busta con una foto all'interno e altri oggetti, alcuni dei quali erano difficili da identificare date le loro condizioni. Una capsula che lo storico e autore locale Dale Brumfield sospettava non essere quella che stavano cercando, perché era fatta di piombo, le dimensioni non corrispondevano ai resoconti storici ed era stata scoperta in alto nel piedistallo. "Sapevo fin dall'inizio che qualcosa non andava - ha detto Brumfield a ABC News - E più ci pensavo, più studiavo i miei appunti e alcuni dei documenti storici. Ho detto ‘questa è una capsula del tempo diversa’". Secondo Brumfield, la prima scatola ritrovata è stata nascosta dalle persone coinvolte nella costruzione del monumento: "Credo che quei ragazzi siano stati lasciati fuori dalla capsula del tempo originale e hanno deciso di voler commemorare se stessi mettendo questa piccola scatola di piombo a 20 piedi di altezza, che è il punto a metà della costruzione".

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24