Profondo esaurimento per Charlene di Monaco, la fuga di notizie

Mondo

La principessa è ricoverata in Svizzera, nella clinica di lusso Kusnacht Practice, specializzata nella riabilitazione e nella cura delle dipendenze di ogni tipo

Il marito Alberto ha parlato di "profondo esaurimento fisico ed emotivo" e le condizioni di salute della sua consorte, la principessa Charlene di Monaco, continuano a preoccupare i monegaschi. Un comunicato ufficiale, diramato pochi giorni prima di Natale, aveva parlato di miglioramenti positivi: "La convalescenza della Principessa Charlène prosegue in modo soddisfacente e incoraggiante". Ma nonostante ciò non è rientrata nel Principato neppure per le festività. E' ricoverata in Svizzera nella clinica di lusso Kusnacht Practice, specializzata nella cura delle dipendenze, nei pressi del lago di Zurigo. "La sua guarigione richiederà ancora qualche mese". Per questo Alberto e i figli si sono recati in Svizzera per fare visita a Charlene nei giorni delle festività natalizie. 

Le ipotesi

approfondimento

Monaco, Charlene ha già lasciato il principato dopo 10 giorni

Il motivo per il quale Charlene sia stata ricoverata in Svizzera rimane, però, ancora un mistero. Una condizione che si sarebbe scatenata in seguito ai lunghi mesi di malattia per l'infezione all'orecchio contratta in Sudafrica. Secondo i tabloid francesi, però, dietro al suo malessere ci sarebbe in realtà una dipendenza - da alcool o da farmaci - o addirittura un disturbo alimentare nascosto da tempo.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24