Austria, per l' ex cancelliere Kurz un futuro da manager della Silicon Valley

Mondo

Secondo il quotidiano "Kronen Zeitung” l'ex politico ha accettato un lavoro negli Usa e da inizio febbraio molto probabilmente assumerà un incarico presso un'azienda californiana

Da politico a manager. Questa la parabola del'ex cancelliere austriaco Sebastian Kurz che, secondo il quotidiano "Kronen Zeitung”, ha accettato un lavoro negli Stati Uniti e da inizio febbraio molto probabilmente assumerà un incarico presso un'azienda della Silicon Valley.

Il futuro di Kurz

approfondimento

Austria: Kurz lascia la politica

Tra le sue intenzioni ci sarebbe anche quella di sposarsi con la sua storica compagna Susanne Thier dalla quale a fine novembre ha avuto il primogenito Konstantin.

Secondo il maggior quotidiano austriaco, Kurz condurrà una vita da manager tra San Francisco, Vienna, Germania e Svizzera. In previsione del suo nuovo ruolo, l'ex 35enne primo ministro nel pomeriggio di ieri aveva scritto i suoi auguri di Natale in lingua inglese.

Le dimissioni

approfondimento

Sebastian Kurz, ascesa e caduta del giovane cancelliere austriaco

Ricordiamo il 9 ottobre le sue dimissioni da cancelliere dopo le polemiche successive all'inchiesta dove era  indagato per favoreggiamento della corruzione. Al suo posto il ministro degli Esteri Alexander Schallenberg dimessosi meno di due mesi dopo aver assunto l'incarico. Il 6 dicembre il nuovo cancelliere, l'ex ministro dell'Interno Karl Nehammer.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24