Disney, Susan Arnold è la nuova presidente: prima donna della storia

Mondo

67 anni, da 14 nel board del gruppo, ha avuto anche cariche manageriali ai vertici del fondo di private equity Carlyle Group, della Procter&Gamble e di McDonalds. Dal 2002 è stata inserita dalla rivista Fortune nella lista delle 50 donne più potenti nel mondo degli affari

Susan Arnold è il nuovo presidente della Disney e prende il posto di Bob Iger, in carica dal 2000. Si tratta del primo presidente donna in 98 anni di storia.

La carriera

approfondimento

Disney punta alla costruzione del suo metaverso

67 anni, da 14 nel board del gruppo, la Arnold ha avuto anche cariche manageriali ai vertici del fondo di private equity Carlyle Group, della Procter&Gamble e di McDonalds. Dal 2002 è stata inserita dalla rivista Fortune nella lista delle 50 donne più potenti nel mondo degli affari. Nel 2004 e nel 2005 è stata elencata dal Wall Street Journal tra le 50 donne da tenere d’occhio, mentre entrava più volte nella lista di Forbes delle 100 donne più potenti del mondo. "Nel momento in cui assumo questo nuovo ruolo come presidente del board - ha spiegato - punto a continuare a servire gli interessi a lungo termine degli azionisti di Disney e a lavorare strettamente con l'amministratore delegato Bob Chapek per costruire sull'eredità di un secolo di eccellenza creativa e d'innovazione della compagnia".

Finisce l'era Iger

approfondimento

Un Nuovo Papà, il corto animato Disney per il Natale 2021

Il passaggio di consegne, il prossimo 31 dicembre, segnerà la fine di un’era per l’azienda Disney, che non vedrà più Iger in un ruolo operativo chiave per la prima volta dal 1996. A lui si devono le grandi acquisizioni del gruppo: dal marchio Pixar nel 2006 a Marvel nel 2009, dalla Lucasfilm (2012) alla 21st Century Fox (nel 2019). Ider, inoltre, è stato tra i responsabili della raccolta fondi per la campagna di Hillary Clinton nel 2016 e, nel dicembre dello stesso anno, entrò a far parte del gruppo di consiglieri dell’allora presidente Donald Trump. Ruolo lasciato dopo un paio di mesi per protesta contro il ritiro degli Stati Uniti dall’accordo sul clima di Parigi.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24